L’AS Roma gioca per mantenere il primato in classifica

0
55
 “Giocheremo uno scherzo alla Roma, mica può vincere sempre”. Con queste provocazioni, lanciate dai tifosi del Bologna, la Roma affronta la 6a giornata del campionato di Serie A, che la vedrà impegnata stasera nel posticipo dello stadio “Olimpico” (ore 20.45) proprio contro i rossoblu di Silvio Pioli.
 C’è da consolidare il primato in classifica, a pari punti con lo scatenato Napoli (vittorioso ieri contro il Genoa), e portare a sei il numero di vittorie consecutive nella stagione 2013/14. Mai la Roma era partita così bene ad inizio torneo, con il bottino pieno di punti, e a spingere i giallorossi in un’altra partita importante saranno i 50.000 dell’Olimpico, in favore di un amore risbocciato.

O forse mai tramontato e soltanto reso difficile da due stagioni deludenti. Di fronte al club di Rudi Garcia si presenta un Bologna in grande difficoltà, autore di due pareggi e tre sconfitte, con ancora lo “zero” a rappresentare il numero delle gare vinte in questo campionato.Per avere la meglio sugli emiliani, in un match arbitrato da Clemente Russo, il tecnico giallorosso punterà nuovamente sul 4-3-3 e sugli stessi uomini che hanno vinto a Genova contro la Sampdoria, ad eccezione di Maicon che verrà sostituito per infortunio da uno tra Dodò e Torosidis.Gervinho e Ljajic (che oggi compie 22 anni) si giocano un posto in attacco per completare un reparto formato da Totti e Florenzi. Il Bologna replicherà con un abbottonato 4-4-1-1, in cui il trequartista Diamanti sarà l’osservato speciale della difesa giallorossa e l’ex portiere romanista Curci difenderà la porta.La fame da Lupi di Totti&Co. Avrà la meglio anche stavolta?Marco Reda