Serie D, Santa Maria delle Mole: l’outsider ambiziosa

Il tecnico Incarbona è soddisfatto della sua giovane squadra, e non si fa spaventare dal big match con la capolista Lupa Roma

0
247
Calcio serie D, Santa Maria delle Mole

Essere la rivelazione del campionato (almeno) per un girone? Missione compiuta per la Nuova Santa Maria delle Mole, militante nel campionato di serie D. Il team della provincia capitolina, a tre giornate dal giro di boa, è al sesto posto del ferreo girone G, contro ogni pronostico degli addetti ai lavori e con grande sorpresa della stessa squadra biancoblu.

«Siamo più che soddisfatti di quanto fatto finora – ha rivelato Bruno Incarbona, il tecnico del club – perchè siamo riusciti a totalizzare 21 punti con un organico molto giovane. Abbiamo dimostrato tanto e siamo doppiamente contenti perchè l’attuale posizione in classifica è stata inaspettata da tutti, che ci davano per matricole spacciate».

Nonostante il Santa Maria delle Mole sia un’outsider il sogno potrebbe non finire qui: sei vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte in tredici partite non solo hanno condotto la squadra in sesta posizione, ma data la classifica corta l’hanno portata a un solo punto dal quinto posto e appena due lunghezze dal terzo.

«Stiamo sfruttando il nostro buon momento dando continuità ai risultati e sono fiducioso almeno per il girone di andata – prosegue il tecnico Incarbona, che però resta con i piedi per terra –, ma puntiamo a una salvezza anticipata senza passare per i play-out. Devo elogiare un gruppo finora fantastico, che si allena bene e dà il massimo in ogni partita, in cui i veterani hanno saputo accogliere alla grande i più giovani e aiutarli ad inserirsi in gruppo».

La partita perfetta inoltre, secondo l’allenatore, è stata quella in casa contro l’Arzachena (6° giornata, vittoria per 4-0), a discapito invece della sconfitta nell’11° turno contro il Giada Maccarese (3-1).

E domenica c’è la grande sfida con la Lupa Roma, capolista del girone e favorita per il titolo insieme a Terracina, Isola Liri e San Cesareo: «Sulla carta siamo sfavoriti – conclude Incarbona –, ma metteremo in campo il nostro impegno contro una vera corazzata, senza cambiare niente perchè non abbiamo nulla da perdere».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...

Elezioni Amministrative Lazio, alle ore 12 alle urne il 14,23% di affluenza

Nei dieci Comuni del Lazio ai ballottaggi per le elezioni amministrative, secondo i dati del Ministero dell'Interno, alle ore 12 ha votato il 14,23% degli elettori contro il 18,44 del primo turno, facendo così...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...

IX Municipio, per l’ex assessora Laurelli i grillini “sfasciano e non costruiscono”

Luisa Laurelli è stata assessore alle politiche sociali e alla scuola nella giunta Marino per 14 mesi nel 2015; psicologa e psicoterapeuta vanta un lunghissimo curriculum di esperienze professionali e politiche rimanendo attivamente impegnata nel...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...