As Roma, Cafu e Valentino Rossi tra calcio, moto e un incidente

0
124

Valentino Rossi gioca a pallone con Marcos Cafu, e poi Cafu va in moto con lo stesso Rossi, insomma un cambio di ruoli, ognuno si cimenta nello sport dell’altro, ma con un incidente di percorso, perchè Marcos Cafu è scivolato in pista con la moto.

CADUTA SENZA TRAUMI – Un incidente per fortuna senza conseguenze per l’ex giocatore della Roma, abituato a scivolate sull’erba per difendere la porta giallorossa prima, poi quella del Milan e della nazionale brasiliana.

Ma questa volta la scivolata in pista poteva avere conseguenze gravi, per fortuna solo qualche escoriazione dopo la caduta in curva con la sua moto. Cafu stava partecipando in Brasile a un evento proprio insieme al pilota della Yahama.

UN CALCIO AL PALLONE – Ma si sa gli sportivi amano spesso più di una disciplina sportiva, si tengono in forma in tanti modi. E così mentre qualche giorno prima Valentino Rossi aveva giocato con Cafu a pallone, dribbling, gol, con lo stesso Rossi che ha detto che Cafu è davvero molto abile ancora oggi e ha scherzato ridendo «è più forte di me».

Poi il giocatore brasiliano è salito in sella alla sua moto, è un appassionato delle due ruote, ricambiando lo scambio di sport con Rossi e per questo evento, cadendo però in curva. Per fortuna aveva casco e tuta, qualche graffio, un po’ di spavento, ma nulla di serio.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]