Finale Coppa Italia, Lazio-Juventus diretta tv e formazioni

Oltre 60mila persone all'Olimpico. Non ci sarà la tecnologia in campo. Chiara Galiazzo canterà l'Inno di Mameli

0
581

Tutto pronto o quasi per la finale di Coppa Italia (anticipata visto che la Juve si è qualificata alla finale di Champions League e che poi ha portato anche allo spostamento del derby Lazio-Roma), mercoledì sera allo stadio Olimpico alle ore 20.45 appuntamento con Lazio-Juventus (diretta su Rai 1 e Rai HD, in streaming gratuito su Rai.tv).

TECNOLOGIA – È stato rimandato il debutto dell’occhio di falco, la tecnologia che avrebbe finalmente dovuto accompagnare un match. Invece probabilmente l’anticipo di quindici giorni non ha permesso il giusto tempo per fare tutte le verifiche del caso.

Però le riprese del match oltre all’innovativa tecnologia del 4K-UltraHD, in grado di garantire immagini quattro volte più definite di quelle in HD, saranno realizzate inHFR (High Frame Rate) a 50 fotogrammi al secondo, il doppio dei fotogrammi attualmente usati per le trasmissioni televisive, e inoltre, per la prima volta al mondo per una partita di calcio, si utilizzerà il sistema di registrazione HDR (High Dynamic Range). La tecnologia HDR garantisce una straordinaria profondità del colore e un rapporto di contrasto tra zone luminose e zone scure mai raggiunto prima.

BIGLIETTI – Curva Nord e Distinti esauriti per la finale, siamo intorno alle 60mila presenze, ma le vendite crescono ancora di giorno in giorno. Di fronte ci saranno la Juventus già campione d’Italia e finalista in Champions, e una Lazio che invece cerca di portare a casa almeno un trofeo in una stagione che comunque ha regalato tante soddisfazioni. Certo i precedenti del campionato non sono a favore dei biancocelesti, ma Pioli le proverà tutte per battere una squadra così blasonata.

CURIOSITÀ – La gara sarà diretta da Daniele Orsato della sezione di Schio, insieme agli assistenti Faverani e Stefani, quarto uomo Tagliavento. A cantare l’Inno di Mameli sarà Chiara Galiazzo, mentre prima del match in campo scenderanno i ragazzi della Junior Tim Cup (torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14) che si esibiranno in una partita. Ad accompagnare i giocatori di Juve e Lazio saranno invece i figli dei vincitori del contest “Bimbi in campo”. La Juventus non vince la Coppa da venti anni, stagione ’94-95 e va a caccia del decimo trofeo, la Lazio invece cerca la settima coccarda e l’ultima volta ha trionfato nella stagione 2012-2013.

FORMAZIONI – Pioli confermerà il 4-3-3, non ci sarà Biglia (al 90%) ma spazio a Parolo, Ledesma (al limite dubbio con Cataldi) e Lulic, dovrà poi dosare le forze in questa settimana importante per la stagione. Non rinuncerà però al rientrante de Vrij, affiancato da Mauricio o dall’ottimo Gentiletti (rientro con gol). Poi spazio a Basta, Radu, in porta dovrebbe andare Berisha. In avanti ballottaggio tra Mauri e Felipe Andersin, posto sicuro per Candreva e Klose.

La Juve si affiderà al 4-3-1-2, anche Allegri dovrà fare a meno di Marchisio e Morata, e dovrebbe dare spazio a Pereyra e Llorente, arretrando Vidal. Spazio a Pogba, Tevez e Pirlo, in difesa a parte il portiere Storari ci saranno Lichtesteiner, Chiellini, Bonucci, Evra.

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...