Calciomercato Serie A, dal 4 gennaio il via ufficiale alle trattative

Ecco quando finisce la sessione invernale e cosa succede dopo

0
645

Ci siamo da lunedì si farà sul serio. Lunedì 4 gennaio parte ufficialmente il calciomercato invernale 2016 e tutte le squadre della Serie A cercheranno i rinforzi, giocatori da strappare ai club italiani o stranieri, cercando di rinforzarsi e soprattutto di fare magari qualche colpaccio.

CALCIOMERCATO SERIE A – Quasi un mese di tempo per i dirigenti delle squadre italiane per cercare di chiudere le trattative e portare nei rispettivi club i giocatori migliori e quelli ovviamente più utili.

Obiettivo, quindi, rinforzarsi, ogni squadra proverà a inseguire il suo sogno, quello di salvarsi, o magari di centrare un buon piazzamento o ancora vincere un trofeo in questa stagione.

COSA SUCCEDE DOPO – Ci sarà tempo fine al 1° febbraio alle ore 23 per fare acquisti e cessioni, fondamentale per il bilancio dei club anche vendere quei giocatori che al momento sono solo un costo e sono poco utilizzati.

Inoltre va ricordato che dal 2 febbraio 2016, i giocatori in scadenza di contratto al 30 giugno 2016 che non hanno rinnovato, possono firmare dei nuovi contratti per la prossima stagione, ovviamente a partire dal 1° luglio.

 

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...

Roma, aggredisce giovane alle spalle con calci e pugni per rapinarlo

Lo ha colto alla sprovvista aggredendolo alle spalle e lo ha rapinato della catenina in oro che portava al collo. E’ accaduto in via dei Sabelli angolo via dei Volsci, nel cuore del quartiere...

Investito tragicamente mentre attraversa la strada, morto

Un uomo di 92 anni è morto questa notte intorno alle 2 all'Umberto I dopo essere stato investito, ieri alle 18, in via Augusto Lupi, in zona Torre Spaccata. L'anziano, investito mentre attraversava la strada...

Scippa donna per strada: icastrato dall’app

A bordo di uno scooter si è avvicinato alle spalle di una donna e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l'ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...
“Attenzione al basso livello del Tevere”: l'allerta della Capitaneria di Porto

Autorità Tevere a Raggi: «250mila romani a rischio alluvione»

Oltre 250.000 cittadini dell'area metropolitana di Roma sono soggetti a stato di rischio idraulico anche di fronte a piogge, temporali e precipitazioni "non estreme", a causa dell'assenza o carenza di manutenzione per circa 700...