Coppa Italia Serie A, quarti di finale: Milan-Carpi in diretta tv

Ecco tutto il programma, il regolamento e cosa mette in palio la competizione: chi va in Europa League secondo le nuove norme

0
743

I quarti di finale di Coppa Italia Serie A si aprono con Milan-Carpi. Le due squadre scenderanno in campo mercoledì 13 gennaio e lla gara sarà trasmessa in diretta su Rai Due alle ore 21.

TUTTO IL PROGRAMMA – Le gare di questo turno sono tutte a eliminazione diretta, solo le semifinali hanno in programma gare di andata e ritorno. Insomma le 4 formazioni che vinceranno i quarti potranno poi giocarsi in semifinale un posto per la finalissima in calendario a Roma. Le altre gare dei quarti sono Spezia-Alessandria venerdì 18 gennaio alle 20 su RaiSport 1; Napoli-Inter martedì 19 gennaio alle 20.45 su RaiUno; Lazio-Juve  mercoledì 20 gennaio alle 20.45 su RaiUno. Chi vince ovviamente va direttamente in semifinale, l’andata si giocherà il 26 gennaio (martedì) per le vincenti di Spezia-Alessandria e Milan-Carpi, e il 27 gennaio per le vincenti di Lazio-Juve e Napoli-Inter. Ritorno nel primo caso fissato per martedì 1 marzo, e nel secondo il 2 o 3 marzo. 

GLI ACCOPPIAMENTI – Sono rimaste in gioco da una parte del tabellone Milan-Carpi e Spezia-Alessandria (in pratica tutte le squadre che non erano favorite e che giocavano di fatto in trasferta negli ottavi); e dall’altra parte Napoli-Inter e Lazio-Juventus. Una parte del tabellone quindi sembra favorevole alla scalata del Milan verso la finale, dall’altra invece si preannuncia grande battaglia, con quattro squadre forti e che possono giocarsela quasi alla pari. Lazio e Juve poi si sono già incontrate in due finali nella scorsa stagione (Coppa Italia e Supercoppa), entrambe hanno visto trionfare i bianconeri.

LO STREAMING DI COPPA ITALIA – Come già precisato, i quarti di Coppa saranno trasmessi in chiaro dalla Rai in diretta tv. Chi, però, non potrà seguirli in televisione, avrà comunque la possibilità vedere i match che gli interessano in streaming, gratuitamente e in modo assolutamente legale attraverso il computer, o i propri dispositivi mobili come smartphone e tablet accedendo, senza costi aggiuntivi, al sito della Rai, Rai.tv.

REGOLAMENTO – L’ordine di svolgimento delle gare di andata e ritorno della semifinale dipende dai numeri di inserimento in tabellone delle squadre qualificate. Ogni squadra infatti nel tabellone ha un coefficiente abbinato che indica la posizione e quindi ne determina la possibilità di giocare in casa o fuori. Questi numeri sono stati sorteggiati dividendo le squadre tra le prime otto classificate in campionato lo scorso anno (numeri da 1 a 8); nel caso delle squadre entrate al terzo turno eliminatorio (da 9 a 20) le posizioni sono state assegnate in base al ranking; mentre le successive posizioni da 21 a 42 sono state assegnate per sorteggio.

IN PALIO – La competizione tricolore mette in palio oltre al trofeo e ad alcuni benefici economici anche la possibilità in caso di vittoria (ma anche di sconfitta se poi la vincitrice della coppa è anche la vincitrice del campionato, come successo l’anno scorso) di giocarsi la finale della Supercoppa Italiana. Dal 2009 vincendo la coppa Italia si può guadagnare anche un posto in Europa League, ma non basterà arrivare in finale, in ogni caso tocca portare a casa il trofeo qualunque sia l’avversario. Secondo il nuovo regolamento, infatti, la squadra che vince la coppa e si squalifica in una delle competizioni europee arrivando tra le prime cinque in campionato, in Europa non va l’altra finalista di Coppa Italia ma la sesta classificata in Serie A. E si apre un altro posto in Europa, il settimo classificato, solo se un’italiana vince l’Europa League.

CALENDARIO E ORARI DEI QUARTI DI COPPA ITALIA

Milan-Carpi: mercoledì 13 gennaio, ore 21 (RaiDue)
Spezia-Alessandria: venerdì 18 gennaio, ore 20 (RaiSport 1)
Napoli-Inter: martedì 19 gennaio, ore 20.45 (RaiUno)
Lazio-Juve: mercoledì 20 gennaio, ore 20.45 (RaiUno)

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...