Calcio a 5 serie B, Lido di Ostia super: Brillante ko nel big match

Vantaggio di Gioia e poi gol della vittoria firmato William Viglietta. Le due squadre ora si incontreranno anche in Coppa

0
2549

«La capolista se ne va». Il coro cantato da giocatori e tifosi ospiti alla fine del match del PalaTorrino di sabato scorso è la sintesi migliore. Il Todis Lido di Ostia Futsal di mister Roberto Matranga ha piegato 2-1 la Brillante Torrino nel match probabilmente più pesante della stagione perché consente ai lidensi di volare a +7 sull’avversario secondo in classifica e a mettere una seria ipoteca sulla promozione in A2.

Una gara intensissima e di ottima qualità in cui il Todis Lido di Ostia Futsal è andato in vantaggio con Gioia nella seconda parte del primo tempo e poi, dopo il gol dell’1-1 locale in avvio di ripresa, ha siglato la rete decisiva con il laterale classe 1996 William Viglietta.

«Una vittoria fondamentale, inutile girarci intorno – dice il match winner –. Venivamo da qualche risultato non bellissimo e avevamo un grande bisogno di questo successo e di questa iniezione di morale. Abbiamo dimostrato grande voglia di vincere e messo in campo una gestione della partita e dei cambi perfetta».

Tra l’altro i lidensi non avevano nemmeno a disposizione due elementi importanti come De Cicco e Cutrupi (squalificati), ma hanno realmente sofferto l’avversario solo nella prima parte della ripresa. «Sull’1-1 abbiamo avuto una grande reazione d’orgoglio e ci siamo presi questi importantissimi tre punti».

Grazie anche (e soprattutto) alla sua prodezza personale: un siluro dalla distanza che ha sorpreso imparabilmente il portiere della Brillante Torrino. «Indubbiamente il gol più importante della mia stagione, sono felice». Il Todis Lido di Ostia Futsal, con otto partite ancora da giocare, ha messo da parte un vantaggio preziosissimo. «Con quale mentalità affrontare la parte finale di questa stagione? Semplice, dobbiamo continuare a vincere senza fare calcoli» conclude Viglietta.

Nel prossimo turno, ad esempio, i lidensi avranno un’altra gara complicata da affrontare sul proprio campo contro il Città di Carnevale Saviano che è in zona play off ed è sicuramente un avversario scomodo, poi il martedì successivo (14 febbraio) la squadra lidense giocherà l’ottavo di finale di Coppa Italia ritrovandosi di fronte la Brillante Torrino nel match che in quel caso si disputerà sul campo amico del PaladiFiore.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...