Migliora la lesione di Totti. Mattia Destro torna a calciare

0
144
Toti_AsRoma_VillaStuart6

Francesco Totti potrebbe rientrare prima del previsto dall’infortunio rimediato la settimana scorsa contro il Napoli, quando riportò una lesione miotendinea e muscolare degli ischiocrurali.

Gli accertamenti, cui il capitano era stato sottoposto, avevano fatto presagire uno stop di circa quaranta giorni, ma le ultime visite potrebbero contribuire ad accorciare la prognosi.

Tra ieri sera e questa mattina infatti, Francesco Totti ha svolto degli accertamenti strumentali presso la clinica Villa Stuart, che hanno evidenziato un lieve miglioramento delle sue condizioni.

Sembra infatti che la lesione rimediata contro il Napoli, altro non fosse che una ricaduta di una lesione precedente e già cicatrizzata. Ciò dovrebbe dunque accorciare i tempi di recupero, che saranno chiariti la prossima settimana, quando Totti effettuerà ulteriori controlli.

Nel frattempo, a Trigoria, dopo la vittoria al cardiopalma di Udine, è già iniziata la preparazione in vista di Roma-Chievo di giovedì. In mattinata, solo una seduta di scarico per chi ha giocato, ma la vera novità è il lavoro differenziato in campo per Gervinho e Destro.

Il primo potrebbe addirittura recuperare per giovedì, mentre il secondo ha finalmente ricominciato a calciare il pallone e potrebbe riaggregarsi al gruppo tra una decina di giorni.
Nel pomeriggio infine, nella sede giallorossa andrà in scena l’assemblea degli azionisti. All’ordine del giorno, l’approvazione del bilancio e l’aumento di capitale.

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DELL’ AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]