Francesco Totti verso il rientro: ecografia «rassicurante»

0
136
Totti_primo_Piano

Francesco Totti continua a migliorare e a correre verso il rientro. Questa mattina, infatti, il capitano giallorosso si è sottoposto alla consueta visita di controllo Villa Stuart, che ha evidenziato un ulteriore passo avanti rispetto alla lesione miotendinea degli ischiocrurali rimediata due settimane fa contro il Napoli.

Un’ecografia definita «rassicurante» dal comunicato ufficiale della società giallorossa, che lascia dunque ben sperare in vista del suo completo recupero dopo la sosta del 16 e 17 novembre.

Se tutto dovesse andare per il meglio, Totti rientrerà in forma per la sfida interna contro il Cagliari del 25, quando avrà presumibilmente smaltito quella che, secondo quanto trapela, altro non è che la ricaduta di un precedente infortunio.

Domenica prossima dunque, i nuovi esami, che dovrebbero consegnare allo staff medico di Trigoria la prognosi definitiva.

Un responso atteso soprattutto da Rudi Garcia, che mercoledì analizzerà alla ripresa degli allenamenti il primo stop della stagione incontrato a Torino. Nella sfida coi granata infatti, è stato confermato quanto già contro Udinese e Chievo era parso evidente: la Roma non sa, o per il momento non riesce, a giocare con un centravanti vero (vedi Borriello).

Troppo importanti le accelerate in profondità di Gervinho e la qualità dello stesso Totti, soprattutto quando la difesa ermetica dell’avversario non concede cali tensione (che invece avevano consegnato i tre punti contro bianconeri e gialloblu).

Domenica contro il Sassuolo quindi è attesa l’immediata reazione. Gervinho dovrebbe farcela (stavolta davvero) a recuperare e a dare un po’ più di respiro a un reparto offensivo che, per dirla con le parole di De Rossi di ieri vive un «momento di appannamento».

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DELL’AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]