As Roma, la beffa del pareggio all’ultimo minuto

Finisce 1-1 contro il Sassuolo. Autogol di Longhi e rete di Berardi

0
258

Una gara dominata non basta alla Roma per dimenticare il mezzo stop di Torino. Contro il Sassuolo è ancora 1-1, con la beffa del gol subito all’ultimo minuto di recupero, che ha gelato i 45 mila tifosi accorsi all’Olimpico.

Tutto inizia nel migliore dei modi per i giallorossi. La convocazione in extremis di Gervinho consente infatti a Garcia di schierare il tridente composto da Ljajic, Florenzi e Borriello, ricomponendo così il centrocampo titolare con De Rossi, Strootman e Pjanic.

In difesa tutto confermato, con Maicon, Castan. Burdisso e Balzaretti a protezione di De Sanctis.

Il Sassuolo, che arriva all’Olimpico con classico 3-5-2, non tradisce le attese e gioca a viso aperto, spaventando in un paio di occasioni l’attento De Sanctis. Gli spazi lasciati però puniscono presto la squadra neroverde.

Al 18’ infatti la Roma è già in vantaggio con un autogol di Longhi, che appoggia maldestramente nella propria porta un’ottima respinta di Pegolo su tiro di Florenzi.

Ciò che la fortuna dà, però, subito toglie. Passano poco più di dieci minuti e la Roma perde l’ennesimo attaccante per infortunio. Stavolta è Borriello a lasciare il campo con la caviglia dolorante e al suo posto entra Bradley, con Garcia che sposta ancora nel tridente offensivo Miralem Pjanic.

Il vantaggio giallorosso non spegne l’animo del Sassuolo che continua a giocare, ma la Roma tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo prende possesso dell’intero terreno di gioco facendo sua la partita. Ljajic è il più ispirato (e sfortunato) nella ripresa.

Protagonista di una sfida personale col portiere neroverde Pegolo, che in ben quattro occasioni gli nega il gol.

E alla fine, a trenta secondi dal termine, quando tutto ormai sembrava andare verso la giusta direzione, ecco la doccia fredda: azione confusa al centro dell’area di rigore della Roma su corner del Sassuolo.

Dalla mischia emerge Berardi, che di rabbia scaraventa in rete da pochi passi la rete dell’insperato pareggio.

 

È SUCCESSO OGGI...

Ostia, De Luca candidato del Pd: «Ridare speranza a chi vive qui»

"Da oggi sono ufficialmente il candidato del Pd a Ostia". Così all'Adnkronos Athos De Luca, ex senatore e già consigliere comunale del Pd, annuncia la sua candidatura con i dem alla presidenza del Municipio X,...

Chikungunya tra Morena e Ciampino: al via disinfestazione straordinaria

A seguito di casi accertati di soggetti affetti da patologia Chikungunya sul territorio comunale, l'Amministrazione informa la cittadinanza che, con Ordinanza sindacale n. 12 del 26/09/2017, ha disposto un'azione di disinfestazione straordinaria che verra'...
Bimba morta cosenza

Due terribili incidenti in poche ore: un morto e 2 feriti

Due feriti è il bilancio dell'incidente stradale avvenuto questa mattina poco dopo le 8 su via Nomentana all'intersezione con via Nibbj. Si tratta di un uomo e una donna trasportati entrambi all'Umberto I. Sul...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...

Banca della terra, così si valorizzano 5mila terreni agricoli

La Giunta regionale del Lazio ha approvato l'elenco dei beni agricoli che rientrano nella Banca della terra. Si tratta di 5.000 terreni agricoli, o a vocazione agricola, nella disponibilita' della Regione Lazio non utilizzati...