Un socio cinese per la Roma: Wang Jianlin pronto a entrare

0
101
As Roma,curva sud

L’ultima notizia sull’As Roma non riguarda il campo, ma l’aspetto “finanziario” del club. E quando si tratta di capitali scende in campo il “Sole 24 Ore” a dare informazioni.

Sembra, infatti, che siano in arrivo secondo il quotidiano economico dei fondi cinesi per la squadra capitolina prima nella classifica di serie A. Un’operazione guidata da Unicredit e dagli azionisti americani.

Una As Roma quindi sempre più internazionale, e che dopo l’arrivo di James Pallotta vedrebbe tra i finanziatori del club il magnate Wang Jianlin, presidente della Dalian Wanda Group, una delle maggiori imprese immobiliari cinesi, ma ha anche acquistato il più grande gestore di sale cinema al mondo. Pare che pare stia trattando in gran segreto a New York direttamente con Pallotta, lontano come dice appunto il Sole 24 Ore dai riflettori del calcio italiano.

Certezze sul nome non ce ne sono, ma Jianlin è conosciuto per essere uno degli uomini più ricchi di tutto il continente asiatico, appassionato di calcio (ha già investito nella Chinese Football Association), e in Oriente sono già andati a finire diversi tecnici e giocatori italiani.

E’ definito da molti come il Roman Abramovich cinese, il che di certo fa sorridere i tifosi giallorossi. Il nuovo socio cinese, che sia Jianlin o un altro, entrerebbe portando un aumento di capitale in Neep Roma Holding e andrebbe mano mano a sostituire l’Unicredit che possiede il 31% delle quote, il restante 69% appartiene a Pallotta e agli azionisti Usa.

Nei giorni scorsi il nome della Roma era stato avvicinato anche ad altri potenti uomini asiatici come Li Ka-Shing, che ha i gruppi Hutchison Whampoa e 3 Italia, ma le voci erano state smentite.

In attesa di capire con chi e come evolverà la situazione di certo c’è che questa Roma, che sul campo sta dimostrando grande forza, avrà anche una enorme solidità economica alle spalle se l’operazione andrà in porto.

E considerando che i tifosi sognano in grande tra campionato, champions e stadio, si sa che per far fronte a spese importanti (rinforzi sul mercato e un investimento di non poco conto per il nuovo impianto) servono capitali!

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]