Roma-Catania, dubbi e certezze del testacoda di serie A

Giallorossi senza scuse, questa partita bisogna vincerla. Garcia senza De Rossi e Strootman. Rientra Pjanic

0
311
AsRoma, Pjanic pronto a rientrare con il Catania dopo il turno di squalifica

Verso Roma-Catania, un testacoda a cui i giallorossi arrivano con qualche certezza ma anche con qualche dubbio. Le certezze arrivano da un Destro in gran forma, da un Totti che sta ritrovando piano piano la forma, da un Pjanic che tornerà a disposizione e da una partita che si deve vincere per forza.

Le certezze in negativo di questa sfida sono le assenze di De Rossi e Strootman per squalifica, ma la notizia buona è che giocheranno a gennaio contro la Juventus, salvo imprevisti.

Il dubbio più grande riguarda invece questa Roma che in attacco non sembra brillare come un mese e mezzo fa, ma che ora mostra qualche segno di cedimento pure in difesa.

Nulla di preoccupante, l’imbattibilità resta, ma Rudi Garcia non appare troppo contento delle ultime prestazioni dei suoi, specie dei due gol incassati a Milano.

La Juventus scappa e il Napoli resta con il fiato sul collo dei giallorossi, e a meno di regali da parte di altre squadre, la Roma dovrà vincere lo scontro diretto a Torino, e ovviamente evitare di perdere ulteriori punti per strada, per cercare di recuperare terreno sui bianconeri.

A cominciare dal Catania, Garcia chiede ai suoi un bel regalo di Natale, anche perchè l’avversario è più che battibile. La Roma giocherà in casa all’Olimpico contro i siciliani ultimi in classifica con 10 punti in 16 partite, un attacco sterile (10 gol realizzati, il peggiore della serie A) e una difesa che ha parecchi buchi (28 reti subite, la terzultima della categoria).

Insomma non ci sono scuse per una Roma che ha la migliore difesa di tutti con appena 7 reti subite. “Questa partita s’ha da vincere”.

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

È SUCCESSO OGGI...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...

Al via tavolo per Roma, fuori la protesta dei lavoratori

E' iniziato poco fa al ministero per lo Sviluppo economico il round principale del Tavolo per Roma. Di fronte al ministro Carlo Calenda sono seduti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il sindaco di...
Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...

Roma, controlli antidroga davanti alle scuole: preso un minorenne

Con l’inizio dell’anno scolastico, sono ripresi i servizi antidroga effettuati dalla Polizia di Stato davanti alle scuole. In zona Prati, in particolare, gli agenti del Commissariato di zona, diretto da Domenico Condello, avevano avuto il...