Stadio As Roma, Ignazio Marino: entro febbraio progetto dettagliato

1
56
Il sindaco Ignazio Marino in Campidoglio con il presidente dell'As Roma James Pallotta

«Sono un chirurgo e amo le situazioni nette: spero che con James Pallotta e con la Roma ci possano essere confronti produttivi nelle prossime settimane».

A parlare è il sindaco Ignazio Marino, che è intervenuto questa mattina come riporta l’agenzia Dire ai microfoni di Radio Radio.

Il primo cittadino si è sbilanciato sulla costruzione del nuovo stadio della Roma, dicendo di augurarsi che «entro febbraio, come hanno promesso (i dirigenti della Roma, ndr), torneranno con dei piani molto dettagliati per poter decidere se avviare questa straordinaria realizzazione per la città che porterebbe un miliardo di euro di investimenti, un’opportunità importante per i cittadini anche sul piano dell’occupazione».

«Voglio vedere i piani in dettaglio – ha aggiunto il sindaco di Roma – e come questa realizzazione possa essere portata a termine senza disagi per i cittadini che magari non essendo tifosi non vogliono essere penalizzati».

Ignazio Marino ha poi aggiunto: «Avendo vissuto in diverse città straniere con stadi di calcio di proprietà, comunque, penso che sia un’occasione utile per riqualificare intere parti della città».

In chiusura, una battuta sul possibile ingresso di investitori cinesi nella società giallorossa: «Per me possono entrare anche i marziani, l’importante è che la Roma vinca».

(Foto Dire)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

1 COMMENTO

Comments are closed.