As Roma, Francesco Totti sogna una grande serata

0
37
As Roma, Francesco Totti sogna una grande serata in Coppa Italia contro la Juventus

Tutti pronti. Questa è una sfida da dentro o fuori, questa volta non ci sono tre punti da assegnare, ma in palio c’è il passaggio alle semifinali di Coppa Italia.

Roma-Juventus di questa sera all’Olimpico vale molto, perchè una delle due squadre potrà tentare la scalata al decimo trofeo, l’altra sarà automaticamente esclusa dalla competizione.

Rudi Garcia porterà con sè Benatia, Borriello (che le ultime voci vorrebbero di nuovo vicino proprio alla Juventus), Burdisso, Castan, De Rossi, De Sanctis, Destro, Dodò, Florenzi, Gervinho, Jedvaj, Ljajic, Lobont, Maicon, Marquinho, Nainggolan, Pjanic, Ricci, Skorupski, Strootman, Taddei, Torosidis, Totti.

«Dobbiamo fare in modo che la squadra qualificata sia la Roma». Non ha mezzi termini da usare Rudi Garcia, che sa bene quanto conta questa gara: «Non è la partita più importante della stagione – ammette -, ma della settimana sì. L’Olimpico esaurito creerà un ambiente terribile: sarà più facile giocare in casa per noi, come lo è stato per loro a Torino».

E poi aggiunge: «Che arma in più ci servirà rispetto alla sconfitta in campionato? Essere più efficaci sui calci piazzati, perché contro i bianconeri abbiamo preso tre gol su questa situazione, così come a livello offensivo. Sappiamo fare tutto: attacco manovrato, contropiede, gestione della partita, ma se vogliamo andare in semifinale dobbiamo disputare una grande gara: quando giochiamo con entusiasmo facciamo sempre meglio».

E Garcia sa anche quali sono i pericoli veri della Juve, quelli da controllare. Si parte da Pirlo, ma i giocatori forti sono tanti e tutti sono potenzialmente pericolosi. «Ma lo stesso discroso vale per loro – spiega il tecnico -, perché noi possiamo far male su più fronti. Da inizio stagione hanno segnato tredici dei nostri giocatori».

E in Coppa Italia giocherà sicuramente Totti, che non segna nella competizione tricolare da gennaio 2008, l’anno in cui la Roma vinse il suo ultimo trofeo. E Francesco questa sera sogna proprio di ritrovare il gol, un gol pesante che gli consenta di far passare il turno al suo amato club e allo stesso tempo di prendersi la rivincita sulla Juve.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]