Verona-Roma finisce 1-3 grazie a un Gervinho super. Juve più vicina

0
60
Verona-Roma finisce 1-3 grazie a un Gervinho super. Juve più vicina

Una Roma che vince e convince. I giallorossi passano contro il Verona: 1-3 il risultato finale nel lunch match della 21esima giornata di campionato. Una partita muscolare, giocata soprattutto a centrocampo. Gli undici di Garcia impongono subito un buon ritmo e la squadra di Mandorlini è costretta difendersi e ad arrendersi. Di Ljajic, Gervinho e Totti su rigore le reti della Roma e di Hallfredsson per i gialloblu che subiscono la terza sconfitta di fila e restano a 32 punti. Con la vittoria al Bentegodi salgono a 50 i punti dei giallorossi, a -6 dalla Juventus e a +6 sul Napoli.

Poche le emozioni nel primo tempo. Il primo vero brivido, purtroppo, è un infortunio. Al 39′ Maietta deve uscire dal campo per lasciare il posto a Donadel, a causa di un apparentemente grave infortunio muscolare. Quando la frazione di gioco sembra doversi concludere arriva il gol: Gervinho si invola sulla sinistra portando a spasso 3 difensori avversari. L’ivoriano mette palla in area di rigore, Ljajic arriva in corsa e col piatto destro infila Rafael. La squadra di Mandorlini rientra in campo più motivata e ci mette solo 4 minuti a rimettere tutto in equilibrio: spunto di Iturbe sulla destra, palla a Donati che appoggia fuori per Hallfredsson.

Il sinistro dell’islandese è un rasoterra velenoso che sorprende De Sanctis. La Roma prova subito a reagire con un possesso palla snervante, ma ci vuole lo spunto personale, splendido, di Gervinho per riportare i giallorossi avanti. Sugli sviluppi di un corner il numero 27 riceve palla, si accentra liberandosi di Donati e Romulo e insacca con un destro violento alla destra di Rafael. A chiudere l’incontro ci pensa Francesco Totti dal dischetto. Ora la Roma ospiterà il Parma all’Olimpico e il Verona cercherà il riscatto a casa del Sassuolo.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]