As Roma, Valentino Rossi e Alessio Romagnoli: ok il numero è giusto

0
126

«Ciao Alessio, ho visto che giochi col numero giusto, bravo!». È il messaggio che il pilota Valentino Rossi manda ad Alessio Romagnoli.

NUMERO 46 – Cosa hanno i due in comune? Il numero con cui il primo corre in Moto Gp e il secondo ce l’ha stampato sulla maglia con cui gioca nella Roma. Il video diffuso su Youtube mostra un Valentino Rossi come sempre simpatico e sorridente, che alza una sciarpa giallorossa.

Sicuramente anche il secondo posto ottenuto in Qatar all’esordio di questa stagione ha favorito il simpatico video. Messaggi, trovate e piccoli scherzi a cui il campione di Tavullia ci ha sempre abituati.

IN ONORE DI VALE – Insomma mentre il Vale nazionale corre sulle pista di tutto il mondo, il giovane Alessio Romagnoli costruisce il suo futuro sui campi di calcio, ma con quel numero che ha sempre detto di aver scelto per la stima che nutre per un campione come Rossi.

Forse non tutti lo sanno ma nella Smorfia napoletana il n. 46 indica il denaro, non pensiamo che Rossi e Romagnoli siano così venali, loro lo hanno scelto per altri motivi, ma di sicuro i soldi li fanno, ma soprattutto – ed è quello a cui tengono – ottengono risultati nello sport, vittorie e trionfi da mettere in bacheca. In fin dei conti il denaro è legato al color oro, da sempre la medaglia riservata ai vincitori.

IL FUTURO – Il 46 è il numero che Valentino Rossi ha sempre usato in gara, ed è lo stesso utilizzato nel Motomondiale dal padre Graziano, un numero che gli ha portato bene viste le tante vittorie ottenute in carriera. E speriamo che il 46 porti la stessa fortuna anche ad Alessio Romagnoli

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]