As Roma: Totti, Florenzi e Destro idee “Mondiali” di Prandelli

Ottime le prestazioni nell'ultimo periodo e nella gara con il Torino. È partito il toto nomi per il nuovo stadio del club giallorosso

0
340

Quella di oggi sarà una giornata che rimarrà nella storia della Roma per tanti motivi, non solo per la presentazione dello stadio.

NAZIONALE – Il ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli ha “ufficialmente” aperto le porte a Francesco Totti ed Antonio Cassano. Al TgSport il tecnico azzurro infatti ha detto: «Porte aperte per loro? Assolutamente sì. Non ho mai chiuso le porte a nessuno. È chiaro che poi faremo delle scelte, valuteremo la condizione fisica e poi vedremo».

Prandelli infatti dovrà tenere conto delle condizioni climatiche che gli azzurri troveranno in quel momento in Brasile e ovviamente lo stato di forma dei 23 che il ct deciderà di portare ai Mondiali. «Totti e Cassano sono due grandissimi professionisti che stanno facendo molto bene – ha aggiunto Prandelli -. Ma stanno facendo bene anche alcuni giovani». E il riferimento è a Destro, Florenzi ma anche a Immobile autore di un gran gol.

IL CAMPIONATO – La Roma è reduce dalla vittoria in extremis contro il Torino, un 2-1 importante per gli uomini di Garcia, che all’Olimpico sono andati in vantaggio con Destro e poi hanno trovato il colpo vincente con Florenzi, dopo che Immobile aveva pareggiato i conti con un gran gol al volo. La squadra è già tornata oggi in campo per preparare il match di domenica in casa del Sassuolo, dopo aver partecipato alla presentazione del nuovo stadio in Campidoglio.

IL COMMENTO – Rudi Garcia ha elogiato i suoi ragazzi che hanno cercato la vittoria fino all’ultimo secondo: «Non ci siamo mai fermati, il gol segnato nel finale lo abbiamo costruito molto bene. Abbiamo fatto una gara intelligente». Sui singoli il tecnico ha detto: «A Castan ho chiesto di ordinare e di gestire la linea difensiva. Toloi ha fatto davvero una bella gara. Il gol di Florenzi? È entrato dalla panchina, questo vuol dire che le partite non si vincono in 11 ma con tutta la rosa». Garcia ha esultato tanto dopo il gol di Florenzi, ha saltato e stretto i pugni: «Ero molto felice perché abbiamo segnato nel recupero e questa vittoria è davvero importante dal punto di vista psicologico».

IL NOME DELLO STADIO – È stato presentato lo stadio dell’As Roma che ricorderà la storia della capitale e del suo monumento più famoso, il Colosseo. E qui si scatena il toto nome per il nuovo impianto con un bookmakers che davvero ne hanno pensati diversi: Colosseum Stadium (il più gettonato), Roma Stadium (seconda ipotesi), Roma Arena. C’è poi l’ipotesi che possa chiamarsi con il nome dello sponsor e quindi Nike Arena oppure intitolato Totti Stadium, Stadio Sensi, Stadio Giulio Cesare o Stadio della Lupa.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Prende la targa dell’auto della sorella e la utilizza per girare con un’auto rubata

Aveva apposto le targhe della vettura intestata alla sorella su un’auto rubata e se ne andava in giro per le vie del quartiere Tor Bella Monaca. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale però,...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...
villa Borghese

Donna tedesca stuprata a Roma, Codacons contro il Comune

  Un esposto alla Procura della Repubblica di Roma affinché siano accertate le responsabilità dell’Amministrazione comunale in merito alla violenza sessuale subita da una donna tedesca a Villa Borghese. “Vogliamo si faccia luce sulla vigilanza nei...

Morte di Gloria Pompili, arrestati i responsabili

I carabinieri del comando provinciale di Latina hanno dato arrestato due persone ritenute responsabili della morte di Gloria Pompili, la giovane nata a Frosinone (classe 1993) e ritrovata morta il 23 agosto scorso. La ragazza...

Coltiva marijuana in casa, fermato 40enne

Un 40enne di Tarquinia, in uno stanzino nascosto dall’armadio della camera da letto, ha  allestito una serra perfettamente attrezzata per coltivare la marijuana. I carabinieri della Stazione di Tarquinia, nel corso di mirati servizi finalizzati...