As Roma, Baldissoni: i lavori del nuovo stadio al via entro il 2014

0
444
As Roma, Baldissoni annuncia inizio dei lavori del progetto nuovo stadio entro un anno

Mauro Baldissoni comincia a dare numeri e scadenze per il progetto dello stadio. Il dg dell’As Roma intervenuto a Radio anch’io sport, trasmissione di Radio Rai1 ha spiegato alcuni dettagli e ha parlato di date in merito alla realizzazione del nuovo impianto della società giallorossa.

INIZIO DEI LAVORI – Baldissoni ha spiegato che i «lavori per il nuovo stadio della Roma dovrebbero cominciare entro quest’anno, al massimo nei primi mesi del 2015, per poi completarlo in due anni». La dirigente della Roma ha quindi un piano ben dettagliato da rispettare, non temendo intoppi burocratici: «Lavoriamo da anni a questo progetto e siamo pronti. L’area è stata individuata da noi e ora attendiamo il via libera del Comune di Roma. In ogni caso gli eventuali tempi lunghi della burocrazia non devono diventare un alibi».

PROGETTO CONCRETO – Il progetto è stato studiato nei minimi dettagli, e anche l’assessore allo Sport capitolino Luca Pancalli ha parlato di concretezza in merito al piano presentato dalla Roma «ma bisogna rapportarlo con la dimensione urbanistica della zona dove collocarlo». Molte delle competenze del progetto riguardano l’assessorato all’Urbanistica, e Pancalli parla di un percorso che vede il club giallorosso mettersi in gioco e attendere la risposta istituzionale, ma lui vede il «bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto».

GLI INVESTIMENTI GIALLOROSSI – Baldissoni ha parlato anche del contratto di Garcia, affermando che la posizione del tecnico è stabile, che la Roma vuole tenerlo e lui vuole rinnovare. Insomma non c’è fretta, anzi c’è tutto il tempo per discutere di questo rinnovo contrattuale. Il futuro della Roma non è però solo Rudi Garcia, Baldissoni parla anche di giovani: «Stiamo investendo molto nel settore giovanile. Abbiamo un accordo con diversi club minori per avere una maggiore scelta, puntando su ragazzi di qualità. Il ds Sabatini sta facendo bene il suo compito, prendendo giocatori vincenti ma che siano anche un patrimonio per la Roma».

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]