As Roma, verso il match con l’Atalanta: Totti ci sarà

0
93
As Roma, nella formazione anti atalanta francesco totti regolarmente in campo (tedeschi)

Totti ci sarà. Rudi Garcia può stare tranquillo almeno il capitano farà parte del gruppo giallorosso, che per il match di domani sera in casa con l’Atalanta è falcidiato dalle assenze. Fuori per squalifica Destro, Florenzi e Pjanic, mentre Torosidis reduce dall’influenza ha svolto un lavoro differenziato, solo palestra e fisioterapia per Benatia e Balzaretti altri due assenti di lusso, oltre a Strootman.

IL CAPITANO – Francesco Totti è pronto per giocare, lo assicura Rudi Garcia che in conferenza stampa ha detto che il capitano si è allenato normalmente: «Lo abbiamo fatto lavorare diversamente perché la squadra faceva una seduta meno intensa, mentre lui aveva bisogno di qualcosa di più importante a livello atletico». Garcia non si preoccupa tanto di tutti gli altri assenti, sa che ci sono altri giocatori pronti a prendere un posto in squadra, ed è anche certo che daranno il massimo.

DEBOLEZZE E OBIETTIVI – Rudi Garcia ha grande entusiasmo vorrebbe che «questo campionato non finisse mai, perché mi fa piacere allenare questa rosa, a volte si commette qualche errore, ma ogni giocatore si mette a disposizione per migliorare immediatamente. Questo è l’entusiasmo che mi aspetto dai calciatori e anche dai tifosi: rimangono solo tre gare in casa e allora dobbiamo goderci ogni secondo e spingere questa squadra che lotterà fino all’ultimo».

Il tecnico ammette che una «debolezza per il Bayern» e che dando una «identità di gioco ben precisa» alla sua Roma ha realizzato il suo obiettivo. Uno, perchè l’altro è quello di continuare a vincere: «Vogliamo raggiungere il posto più alto possibile in classifica – spiega Garcia -. Al momento il più abbordabile è il secondo, perché è il solo che possiamo difendere e dipende totalmente da noi, mentre il primo è l’unico che possiamo attaccare. Se saremo una Roma da record la nostra sarà una stagione straordinaria, che io voglio finire nel miglior modo possibile».

UN TUFFO A ORLANDO – La Roma sarà negli Usa anche per quest’anno e dal 22 al 25 maggio farà un tuffo al Walt Disney World Resort di Orlando, in Florida, un ritorno quindi all’Espn Wide World of Sports Complex. La truppa di Garcia farà delle sedute di allenamento al centro Disney e disputerà un’amichevole con l’Orlando City il 23 maggio. In quei giorni si terrà anche il Disney Memorial Day Shootout, il più grande torneo degli Stati Uniti, che nel 2013 ha attratto più di seicento squadre, con oltre mille partite disputate e settemila atleti coinvolti. La Roma tornerà poi negli stati uniti a luglio.

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]