As Roma, con l’Atalanta ultima chiamata per Ljajic

0
121
As Roma, ultima chiamata per Ljajic, Rudi Garcia lo schiera titolare contro l'Atalanta (tedeschi)

Rudi Garcia si trova in piena emergenza. Avrà Totti ma non potrà schierare ben sei giocatori Destro, Pjanic, Florenzi tutti e tre squalificati, e poi Balzaretti, Strootman e Benatia infortunati, e Torosidis convocato ma in panchina probabilmente dopo l’attacco febbrile che in settimana non gli ha permesso di allenarsi al meglio.

LA FORMAZIONE – Ma per la sfida contro l’Atalanta, questa sera allo stadio Olimpico, il tecnico non si fa molti problemi. Il suo pensiero è sempre quello di dover vincere per forza, giocando anche prima delle due avversarie con cui si sta contendendo i posti del podio della classifica, ovvero Napoli e Juventus. In porta De Sanctis, poi spazio a Maicon, Toloi, Castan e Romagnoli; al centrocampo Nainggolan, De Rossi, Gervinho e Totti.

LA CHANCE – Gli altri due posti mancanti dovrebbero essere di Bastos e Ljajic. Soprattutto all’ex giocatore viola Garcia darà un’ultima chance di dimostrargli il suo valore, relegando in panchina Taddei.

Per Ljajic quindi un esame di maturità, ma questa volta dovrà superarlo a pieni voti, anche perché sono rimaste solo sei partite per dire la sua, poi potrebbe essere costretto a dover fare le valigie e dire addio a Roma.

L’AVVERSARIO – L’Atalanta di Colantuono è una squadra da prendere con le molle. Ha infilato sei successi di fila, anche se poi è stata fermata una settimana fa dal Sassuolo. Ma i nerazzurri stanno facendo un campionato al di sopra delle aspettative, con un ottavo posto in classifica che dice molto del loro potenziale in questa stagione.

La squadra è in piena lotta per l’Europa League, traguardo ambizioso per cui a Roma non verranno certo per inchinarsi alla vice capolista. Occhio a Denis, Bonaventura e Moralez, ma anche a una difesa piuttosto discreta.

(Foto Tedeschi)

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]