As Roma: Taddei, Ljajic e Gervinho tre gol che parlano da soli

0
133
As Roma, Atalanta ko grazie ai gol di Taddei, Ljajic e Gervinho. Rudi Garcia vuole una champions da protagonisti

Vince e convince. Questa Roma pressa la Juventus fino alla fine del campionato, recuperato parte dello svantaggio Rudi Garcia non vuole alzare bandiera bianca e tenterà l’assalto alla testa della classifica finchè la matematica non condannerà. Ma la Roma non è solo record e punteggi, ma un gran bel gioco.

LA GRANDE BELLEZZA – «La Roma ha dimostrato un gran gioco di squadra – spiega Garcia -, con l’Atalanta abbiamo creato tante occasioni, costruite collettivamente. Queste sono le soddisfazioni che vorrebbe avere ogni allenatore. Certo, non prendere gol sarebbe stato meglio e avremmo avuto bisogno di più continuità».

A SUON DI GOL – Taddei, Ljajic e Gervinho hanno condotto la Roma alla vittoria, tre gol che parlano molto. Taddei ha preso posto in squadra dall’infortunio di Strootman, si è fatto trovare pronto e sta giocando bene, ma come se non bastasse segna pure. Ljajic era chiamato a dare prova delle sue qualità, e con l’Atalanta ha risposto alla grande: un gol, un palo e un assist. Gervinho è la sorpresa di questa Roma targata Garcia, una conferma continua delle sue qualità, senza cui i giallorossi ora non possono stare.

«Ero sicuro che la formazione in campo fosse la migliore possibile – ha aggiunto il tecnico – e non avevo dubbi sull’atteggiamento positivo della squadra. Era importante allungare lo scarto sul terzo posto e stare almeno un giorno, speriamo di più, a meno cinque dal primo».

PROTAGONISTI IN CHAMPIONS – Il tecnico per ora preferisce non parlare del futuro dei singoli giocatore, esalta però la personalità di Toloi e promette «con Sabatini continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto». Di una cosa è certo: la sua Roma in Champions non farà la comparsa: «Io mi auguro solo di non fare, come mi è capitato con il Lilla, la Champions tanto per giocarla: siamo la Roma e speriamo di costruire una squadra in grado di passare il girone».

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA AS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”15″]