As Roma, un ritorno super in Champions: “manita” al Cska Mosca

Uniche note stonate della serata gli infortuni di Astori e Iturbe e gli incidenti nel settore dei mille tifosi ospiti

0
206
As Roma, annullato il Cska Mosca. Ritorno super in champions

Un ritorno super, in grande stile come meglio non ci si poteva aspettare. Il sogno della Roma si trasforma in realtà con una vittoria netta ai danni del Cska Mosca nella prima giornata di Champions League.

IL RISULTATO – La formazione di Garcia ci mette solo sei minuti a sbloccare la partita, va in gol Iturbe, una gioia immensa per lui. Ma non è un fuoco di paglia perchè dopo 4 minuti Gervinho raddoppia. Roma concentrata, non concede nulla e quando rischia di prendere il 2-1, riesce a cambiare fronte e a infilare altri due gol nel primo tempo con Maicon al 20′ e ancora con Gervinho al 31′.

Nella ripresa la formazione giallorossa controlla senza rischiare più di tanto e trova addirittura il 5-0, sull’incornata di Florenzi c’è la deviazione di Ignashevich. Cska Mosca che va in gol solo nel finale con Musa (37′), dopo aver tentato qualche affondo.

NOTE STONATE –  Uniche note stonate di questa bella serata gli infortuni di Iturbe e Astori che sono stati costretti a uscire dal campo. La botta rimediata da Maicon desta meno preoccupazione, i giocatori verranno comunque tutti sottoposti a controlli per verificare l’entità degli infortuni.

A risultato acquistio problemi nel settore ospiti, riservato a circa mille sostenitori del Cska Mosca. Intervento della polizia, dopo un primo scontro con la vigilanza dello stadio e il lancio dei lacrimogeni verso i sostenitori giallorossi. Situazione tornata comunque alla normalità in pochi minuti. Mentre prima del match scontri tra tifosi fuori lo stadio: feriti due russi.

Con questa vittoria la Roma guadagna i primi tre punti nel girone, un segnale che arriva dritto alle avversarie.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...