Calciomercato Roma: l’accordo, gli scaricati e i sogni per l’attacco

Il club giallorosso sarebbe pronto a lasciar partire almeno 4 giocatori, intanto la certezza è trovare un rinforzo per il reparto avanzato

0
244
as-roma-calciomercato-mercoledi-affari-sabatini

La Roma ha una priorità in fatto di mercato e questa priorità non è tanto un nome quanto un ruolo: l’attacco. Ovviamente il club non è soddisfatto di quanto fatto nelle ultime due operazioni di mercato. Per questo alcuni giocatori sono stati “scaricati” e si cerca qualcuno di nuovo e di forte per la prossima stagione. Ed è lo stesso Totti a chiudere un forte attaccante.

LA PRIMA SCELTA – Sicuramente piace molto Edin Dzeko, che è nel mirino anche della Juventus. È un ottimo rinforzo per il reparto avanzato e può lasciare il Manchester City. Tra i papabili ci sarebber anche Christian Benteke, ma ha un costo davvero eccessivo: si parla di 30 milioni di euro e di una clausola rescissoria davvero alta (45 milioni), in più il suo agente ha smentito i contatti. Per questo resta invece in pole position Robin van Persie, perchè Strootman può metterci la parola buona.

ALTRE SOLUZIONI – La Roma già a gennaio aveva mostrato un grande interesse per Konoplyanka, ma al momento non sembra esserci un’offerta, così come viene negato un rifiuto del giocatore a trasferirsi in un altro campionato. Si parla anche di un rinnovo per il centrocampista Seydou Keita.

Restano sempre in lista anche i colombiani Bacca (Siviglia) e Jackson Martinez (Porto), e poi il sogno Higuain (Napoli). Si attende solo l’annuncio, invece, per l’accordo con André Ayew, attaccante ghanese che arriva a a parametro zero dal Marsiglia, contratto triennale da 2,5 milioni a stagione più bonus.

IN USCITA – A Roma non dovrebbe rimanere Doumbia, così come non tornerà Mattia Destro o meglio sarà solo di passaggio. Stessa sorte per Paredes ed Uçan, che non hanno trovato molto spazio, ma le due situazioni vanno valutate attentamente. E in ogni caso c’è ancora qualche giorno per riflettere bene.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

  

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...
A1

Schianto a Guidonia: un morto

Schianto mortale la scorsa notte a Guidonia Montecelio nella zona di Setteville dove un uomo è morto a seguito di un incidente. Secondo una prima ricostruzione la vittima in sella al suo scooter per cause...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...

Roma, gestione di rifiuti abusiva e furto di corrente: cognati in manette

Un impianto risultato totalmente abusivo dove veniva esercitata la gestione di rifiuti pericolosi è stato scoperto in zona Marconi nell'ambito di mirate attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma relative all'azione...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...