Calciomercato Roma, per Nainggolan e van Persie è duello con la Juve

Un vero e proprio caso si apre sulla trattativa per il belga. I giallorossi per i due giocatori pronti a tre cessioni importanti

0
270

Sembra esserci un caso Radja Nainggolan, ma è solo frutto dei media o c’è davvero qualcosa sotto? Ogni giorno escono novità sulla sua situazione, ma non se ne viene a capo, finchè non verrà ufficializzata la trattativa.

IL CASO – Il giocatore a quanto pare molto richiesto è in comproprietà tra Roma e Cagliari, e questa al momento è l’unica certezza che c’è. Se poi le due società non dovessero trovare un accordo per il riscatto allora si procederà con l’offerta più alta a busta chiusa. La Roma non vuole perdere Nainggolan, per questo sta cercando in tutti i modi di arrivare a una soluzione con il club di Cagliari, ma è forte anche la pressione della Juventus che vuole il centrocampista.

LA JUVENTUS – A scombinare la situazione sono le notizie che rimbalzano da un sito all’altro con l’Unionesarda.it che parla di vendita di metà cartellino alla Juve (18 milioni più due giocatori), ma tutto questo non sarebbe possibile per le Norme Organizzative interne Figc.

L’OFFERTA – La Roma per arrivare a tenersi stretta Nainggolan sta cedendo Gervinho, Garcia rinuncia a un suo giocatore, ma ovvio che vuole un mercato da protagonista che porti nella capitale dei grandi campioni. Sabatini per prendere Nainggolan è salito da 11 a 15 milioni, ma il Cagliari chiede una contropartita, che potrebbe essere proprio Verde, e la Roma sarebbe disposta al sacrificio.

VAN PERSIE – Roma e Juve un duello a suon di mercato anche per quanto riguarda Robin van Persie, accostato anche alla Lazio e in seconda battuta all’Inter. Ma sarebbero i giallorossi e i bianconeri a dettare le regole delle grosse trattative, considerando che la Juve ne ha già messe almeno un paio nel cassetto. Il centravanti del Manchester United è destinato a lasciare il suo club, Roma e Juve stanno tenendo contatti con l’agente di van Persie per capire la situazione, l’ingaggio è alto (6 milioni) ma i due club devono anche vendere Destro da una parte e forse Tevez o Pogba dall’altro.

 

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...