Coppa Italia, Milinkovic-Savic e Immobile abbattono la Roma: vince la Lazio 2-0

0
1234
olanda-italia immobile
Ciro immobile

Doveva essere la gara della conferma e del dominio della Roma. Non ci sarebbe dovuta essere partita con i giallorossi, che arrivavano al match con i favori del pronostico. Troppa la differenza dei valori in campo tra le due squadre, ma il calcio è uno sport meraviglioso anche per questo. La Lazio ha saputo sovvertire i pronostici ed ha battuto i cugini per 2-0, aggiudicandosi la semifinale d’andata di Coppa Italia. La scelta di Inzaghi di schierare il 3-5-1-1 si è rivelata decisiva e ha sorpreso Spalletti, che non ha saputo trovare le contromisure.

Biglia e compagni sono stati cattivi al punto giusto, cinici, bravi a chiudersi e a ripartire puntando sulla velocità degli attaccanti. Nainggolan e compagni partono meglio, ma durano una manciata di minuti. Smaltita la tensione è la Lazio a fare la partita. Raccolta e ordinata dietro non lascia spazi agli avversari, vince tanti contrasti a centrocampo per poi lanciare Immobile che mette in seria difficoltà la retroguardia giallorossa. Ciro fa i movimenti e i centrocampisti si inseriscono. Alla mezz’ora arriva così la rete di Milinkovic-Savic che sblocca la sfida, dopo uno splendido triangolo con Felipe Anderson e una spaccata che anticipa Strootman e Manolas. La Roma reagisce di rabbia, ma Dzeko è impreciso di testa e di piede. Ci si aspetta una reazione giallorossa nella ripresa, ma non è così. La Lazio la ingabbia ancora e continua ad essere pericolosa, soprattutto con Lukaku che sulla fascia sinistra fa ammattire Bruno Peres. Spalletti mischia le carte in tavola con Perotti ed El Shaarawy, ma è Inzaghi a indovinare il cambio giusto con Keita al posto di Felipe Anderson. Il senegalese si invola sulla destra, si beve Manolas e serve un pallone al bacio che Immobile deve solo spingere in rete.

Gli assalti finali non portano alla rete la Roma che così il 5 aprile dovrà vincere con ben tre reti di scarto per andare in finale.

LE PAGELLE

LAZIO: Strakosha 6.5, Bastos 7, de Vrij 7, Wallace 7, Basta 6.5, Parolo 7, Biglia 7.5, Milinkovic-Savic 8 (Murgia sv), Lukaku 7 (Crecco sv), Felipe Anderson 6.5 (Keita 7), Immobile 8.
All.: Inzaghi 8.5

ROMA: Alisson 6.5, Rudiger 5.5, Fazio 5, Manolas 5; Peres 4.5 (Totti sv), Paredes 5 (Perotti 5), Strootman 5.5, Emerson 6; Salah 5 (El Shaarawy 5), Nainggolan 6; Dzeko 5.
All.: Spalletti 5.

Antoniomaria Pietoso

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...