Roma-Lazio, via le barriere e l’Olimpico torna a riempirsi

Circa cinquanta mila spettatori attesi per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. La Nord e la Sud sold out dopo due anni. Piano sicurezza pronto

0
314
Roma-Lazio, via le barriere e l’Olimpico torna a riempirsi
Roma-Lazio, via le barriere e l’Olimpico torna a riempirsi

Ci siamo, tra poco Roma e Lazio si sfideranno per il ritorno della semifinale di Coppa Italia. Il 2-0 biancoceleste dell’andata regala un bel vantaggio alle aquile, ma gli uomini di Spalletti credono nella remuntada.

ROMA-LAZIO SUGLI SPALTI

Lo spettacolo sarà in campo, ma anche sugli spalti. La decisione di rimuovere le barriere e i lavori in extremis riporteranno i tifosi allo stadio. Saranno circa 50mila gli spettatori che occuperanno le curve e le tribune.

La Nord e la Sud torneranno a riempirsi dopo oltre due anni dal derby del 25 maggio 2015. I tifosi laziali hanno preparato una coreografia per trascinare i ragazzi di Inzaghi alla finale, che sarebbe la ciliegina sulla torna di una stagione finora più che ottima.

Sul versante opposto i romanisti risponderanno con sciarpe e bandiere per colorare tutto il settore di giallo e rosso.

STADIO OLIMPICO SENZA BARRIERE

Le due tifoserie saranno sotto lo sguardo delle istituzioni con la Questura che replicherà il piano sicurezza attuato, con ottimi risultati, nella gara d’andata. Il piano sicurezza è stato messo a punto con attenzione.

Dai cani anti-sabotaggio ai carabinieri a cavallo, passando per i metal detector che accoglieranno i tifosi ai tornelli e oltre 800 steward presenti all’interno dell’impianto.

Le istituzioni capitoline incrociano le dita, dopo la rimozione delle barriere e la decisione di confermare il match in notturna, la stracittadina di questa sera ha il sapore della prova del nove.

Antoniomaria Pietoso

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...
droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...