Cosa ha detto Monchi sul futuro di Totti, Spalletti e della Roma

Il neo direttore sportivo giallorosso a 360 gradi nel corso della sua conferenza stampa di presentazione

0
618
monchi instagram

Ramón Rodríguez Verdejo ha le idee chiare sulla sua nuova squadra, la Roma. Il re mida andaluso e ora nuovo direttore sportivo giallorosso, conosciuto ai più col soprannome Monchi, ha svelato il suo pensiero durante la sua conferenza stampa di presentazione a Trigoria.

MONCHI: «NON C’È IL CARTELLO “SI VENDE” MA “SI VINCE”»

Dopo aver fatto veri e propri miracoli a Siviglia, vincendo due Coppe Uefa e tre Europa League di fila, una Supercoppa Europea, una Supercoppa di Spagna e due Coppe del Re, ha puntalizzato subito cosa accadrà con la sua nuova società. «Qui non c’è un cartello appeso con scritto “si vende – ha dichiarato ai giornalisti – ma c’è scritto “si vince”». «Ho avuto le idee chiare scegliendo la Roma – ha spiegato – c’è un margine di crescita molto grande. Non ricominceremo da zero».

IL GAP CON LA JUVE

Colmare il divario con la Juve non è impresa semplice ma si può fare. «Non è facile colmarlo ma non è impossibile, nella rosa attuale abbiamo ottimi argomenti per colmare questo divario ma dobbiamo lavorare, possiamo farlo sulla base di quello che abbiamo oggi. I tifosi della Roma meritano che i loro sogni siano realizzati, dobbiamo però tutti andare nella stessa direzione, questo abbiamo fatto a Siviglia e sono sicuro che ci riusciremo».

«PROVERÒ A FAR RESTARE SPALLETTI»

«Tra i motivi che mi hanno spinto a venire alla Roma c’è anche Luciano Spalletti, un allenatore importante. Conservo la speranza che possa restare con noi. Proverò a convincerlo, ma ora non possiamo distrarci perché ci sono Milan, Juventus, Chievo e Genoa».

CON DE ROSSI TROVEREMO UN ACCORDO

Porte aperte per De Rossi. «Con Daniele vogliamo continuare insieme e dovremmo essere particolarmente imbranati per non trovare un accordo. È un ragazzo fantastico e cercheremo di raggiungere questo obiettivo comune».

PER TOTTI SARÀ L’ULTIMO ANNO

«Su Totti già sapevo che c’era questo accordo con la società, che questo sarebbe stato l’ultimo anno di contratto da calciatore e poi partiva quello da dirigente”. Il nuovo direttore sportivo della Roma, ha confermato che il capitano Francesco Totti non giocherà con il club giallorosso nella prossima stagione. “Francesco è la Roma – ha aggiunto –, gli chiedo di essermi vicino se lo vorrà, anche apprendere l’1% di quello lui sa della Roma sarebbe tantissimo».

ALLARME RAZZISMO

Si parla anche di razzismo. «In Spagna devo dire che ciò si gestisce bene e questo grazie al contributo di tutti. Cosa che servirà anche in Italia. Rüdiger è un ragazzo straordinario e sta soffrendo per questo tema. Invito tutti a proteggere lui come Muntari. Siamo entrati nel 21esimo secolo e non si dovrebbero trattare questi temi».

CALCIOMERCATO

Oggi l’obiettivo è il secondo posto: «È fondamentale per il prestigio che comporta e per attirare giocatori importanti». Sulle cessioni «non esistono incedibili, si valutano le offerte». Capitolo Kessié. «A me piace lavorare con i giovani, ma non sono ossessionato. Kessie è un buon giocatore sul quale la Roma sta lavorando. Io voglio comprare giocatori che siano bravi e abbiano fame di vincere, ma l’età non conta».

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, uccise la madre soffocandola con un cuscino: pm chiede 30 anni al figlio

Trenta anni di reclusione con rito abbreviato. E' la condanna chiesta dalla procura di Roma per Lorenzo Borghi, il ventiquattrenne accusato dell'omicidio volontario di sua madre. La richiesta è stata avanzata dal pm Vittoria...

Bambina di 10 anni in pericolo di vita portata d’urgenza al Bambino Gesù di...

Effettuato nella tarda mattinata di oggi un trasporto sanitario d’urgenza da Cagliari a Roma a favore di una bambina di 10 anni in imminente pericolo di vita. Alle 12:50 la piccola paziente è stata imbarcata dall’aeroporto di Cagliari-Elmas, insieme...
cronaca di roma falso poliziotto rapina

Ossessionati dal make-up, la trovata di tre ladri a Roma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato in concorso, tre cittadini romeni che avevano asportato numerosi prodotti di cosmesi da un supermercato di viale Palmiro Togliatti. I tre...
Pugno Anziana Polizia

Ruba un’auto, provoca un incidente e con un coltello rapina una 26enne

Un uomo ha minacciato con un coltello una  giovane romena di 26 anni, costringendola a consegnargli due anelli, tra cui la fede nuziale, un i-phone ed alcune decine di euro. Il responsabile, un magrebino di...

Atac, assicurata attività di sorveglianza nelle stazioni della metropolitana

In relazione a notizie di stampa che paventano l'interruzione del servizio di sorveglianza svolto dalle unità cinofile in alcune stazioni metro, Atac precisa che questo ​è solo uno degli strumenti impiegati quotidianamente dalla Security...