Calciomercato Roma, problemi per Manolas allo Zenit. Gonalons a un passo. E Dolberg…

0
1088
As Roma-Real Champions League
Manolas (Foto Pizzi)

Si intoppa la trattativa Manolas-Zenit. Il difensore della Roma, su cui giallorossi e russi hanno trovato l’accordo per il suo trasferimento al club di San Pietroburgo (30 milioni + bonus), non ha ancora dato il via libera all’operazione a causa di un problema di natura economica. Così importante da far saltare le visite mediche previste per stamattina a Villa Stuart.

Il giocatore ha accettato l’offerta di ingaggio da circa 4 milioni a stagione per 5 anni, ma gradirebbe il pagamento in euro e non i rubli, la valuta russa. Soluzione che, invece, lo Zenit dava per scontata. Quest’oggi l’agente di Manolas e i dirigenti russi si incontreranno a ore per a sistemare la questione, Ma sullo sfondo ci sono Chelsea e Arsenal, pronti ad inserirsi in caso di blocco della trattativa. E sempre con lo Zenit San Pietroburgo, è invece tutto fatto per l’operazione Leandro Paredes: il centrocampista argentino, dopo i tentennamenti delle ultime ore, si è convinto a trasferirsi in Russia e farà incassare alla Roma altri 30 milioni. Che, dovesse sbloccarsi l’affare Manolas, diventerebbero 60 più bonus.

Definite queste due cessioni, la Roma può insistere sul mercato in entrata. Dopo gli arrivi dei difensori Moreno e Karsdorp, è quasi fatta per l’acquisto di Maxime Gonalons, centrocampista centrale e capitano storico del Lione. Ieri è stato trovato l’accordo tra l’agente del transalpino e il ds romanista Monchi: contratto quadriennale da 2 milioni di euro più bonus a stagione. Intesa di massima anche con il Lione, 5-5,5 milioni di euro più bonus e visite mediche previste per inizio prossima settimana. A fargli “compagnia” a centrocampo, e arricchire il reparto composto dagli intoccabili Nainggolan, De Rossi e Strootman, sarà il giovane Lorenzo Pellegrini. Operazione già definita con il Sassuolo, contratto firmato e ufficialità che arriverà giovedì 30 giugno, ora è atteso in ritiro a inizio luglio.

In attacco torna d’attualità la suggestione Kasper Dolberg. L’agente del talento offensivo dell’Ajax, Jens Steffensen, ha dichiarato al sito romanews.eu che “sarebbe bellissimo andare alla Roma. La Serie A è un grande torneo, è molto competitivo. Quindi Kasper sarebbe sicuramente interessato al trasferimento, ma al momento non c’è un’offerta concreta sul tavolo. Potrebbe anche restare un altro anno all’Ajax ma dipende dalle offerte: sarebbe difficile dire ‘no’ ad un grande club come la Roma. Se dovesse uscire qualcosa di interessante noi partiremmo da ciò, verificando giorno dopo giorno la situazione”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...
Sergio Pirozzi

Sergio Pirozzi ringrazia la Meloni ma critica le divisioni nel centro destra

Eccolo il Pirozzi Sergio sindaco di Amatrice e del ‘fare’ che si presenta ad Atreju, la festa dei giovani della Meloni. E qui, dice «vi mando un messaggio: io sto qui da sindaco di...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...