Rugby, Fiamme Oro ad “alta concentrazione”

0
87

«Affrontare un derby non è mai facile, poi la Capitolina è una squadra giovane, con un gioco molto intenso, che nelle prime due giornate di campionato ha ottenuto risultati importanti come la vittoria contro il Reggio».

Il tecnico delle Fiamme Oro Pasquale Presutti descrive in questi termini l’appuntamento che domenica vedrà il quindici della polizia di stato fare visita alla Capitolina per la seconda giornata del Trofeo d’Eccellenza.

«Quella di Andrea Cococcetta – aggiunge il coach – è una squadra  in salute, che in queste prime giornate sta giocando con molto entusiasmo e che sul proprio campo è in grado di mettere in difficoltà gli avversari».

«Per noi è importante giocare queste partite con la massima  attenzione – spiega Presutti -, per preparare al meglio i match di campionato. Dai miei ragazzi mi aspetto una prova ordinata, con una concentrazione alta sin dall’avvio».

Fiamme Oro che, sabato scorso, sono riuscite a conquistare la prima vittoria stagionale nella gara di coppa contro la Lazio, superata per 38 a 21.

«Dal punto di vista del gioco espresso in campo – continua l’allenatore – c’è stato un netto passo in avanti. Per larghi tratti di gara la squadra è stata brava a mantenere il possesso dell’ovale, non permettendo alla Lazio di rientrare in partita».

«C’è ancora qualcosa da mettere a posto – termina Presutti -, soprattutto dal punto di vista della disciplina, con i ragazzi che commettono ancora qualche fallo di troppo, un particolare che, con gli allenamenti nel corso della settimana stiamo cercando di migliorare».

Per la sfida sul campo della Capitolina le indicazioni di coach Presutti fanno pensare a un turnover della rosa, con giocatori come Benetti e Canna, sinora tra i più presenti in campo, che dovrebbero partire dalla panchina.