Rugby, l’Italia fa le prove per i Cariparma Test Match

Gli azzurri di Brunel provano qualche schema di gioco nei tre giorni di raduno all’Acquacetosa

1
300
Rugby, l’Italia fa le prove per i Cariparma Test Match

La Nazionale italiana di rugby è a Roma per preparare i test match di novembre. Da questa mattina i ragazzi allenati da Jacque Brunell sono all’Acquacetosa per un mini-collegiale di tre giorni.

Il primo appuntamento è per il 9 novembre per la sfida con  l’Australia a Torino, poi ci sarà la gara con le Fiji il 16 a Cremona, per chiudere il 23 novembre all’Olimpico di Roma con il match tra Italia e Argentina.

Tre incontri importanti, che serviranno alla Nazionale per verificare la condizione fisica in vista del prossimo Sei Nazioni. Tra le tre gare in programma, proprio l’appuntamento romano è il più atteso dai tifosi. Quella contro i “Pumas” è una gara sempre sentita dagli azzurri, un match che spesso ha regalato grande spettacolo agli appassionati della palla ovale.

«Quella contro l’Argentina è stata sempre una partita molto fisica – spiega Leonardo Ghiraldini, tallonatore in forza alla Benetton Treviso -. Molti degli scontri precedenti tra di noi sono stati  dettati non dal ritmo ma da un grande controllo tattico del campo».

«Affrontiamo un’Argentina – aggiunge l’azzurro – che è uscita da poco dal Rugby Championship, un torneo dove ha dovuto alzare il proprio livello per affrontare Nuova Zelanda, Sud Africa e Australia. Senza dubbio per noi sarà un match complicato, dove dobbiamo cercare di mettere sotto pressione i Pumas a livello tattico».

«Sappiamo – conclude Ghiraldini – che loro sono molto forti nel pacchetto di mischia, quindi non possiamo pensare di giocare una gara chiusa. Quello che sappiamo è che dobbiamo scendere in campo cercando di imporre il nostro gioco sin dai primi minuti di gara, come abbiamo fatto ad esempio nelle ultime partite del Sei Nazioni».

È SUCCESSO OGGI...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...