Rugby, Capitolina: in casa contro il Prato servirà il pieno di “energia”

0
137
Capitolina_Filippo_Buscema

Nuova delusione nel derby per l’Unione Capitolina: la stracittadina contro le Fiamme Oro, giocata domenica scorsa e valida per la seconda giornata del trofeo Eccellenza, ha portato un ko per i blu-amaranto, superati in casa per 10-29 dalla squadra della polizia di stato.

Risultato che si aggiunge alla sconfitta rimediata in precedenza dalla Lazio e che lascia la Capitolina ancora a bocca asciutta negli scontri diretti con i cugini. Non c’è tempo però per pensare al Trofeo d’Eccellenza: domenica al “Campo dell’Unione” (ore 15:30) arriva il Prato, per proseguire il cammino in campionato.

I toscani stazionano a metà classifica con 8 punti, 4 in più degli uomini di coach Andrea Cococcetta, ai quali a loro volta servirebbe una vittoria per allontanarsi dalle zone basse della graduatoria.

A suonare la carica è Filippo Buscema, autore di un’ottima prestazione contro le Fiamme Oro, ma che non è bastata per vincere la partita di coppa: «Sarà una gara complicata – ha dichiarato il mediano capitolino dal ritiro dell’under 20 azzurra –, ma avremo dalla nostra parte il fattore campo. Rispettiamo qualsiasi avversario ma non temiamo nessuno».

Buscema è tornato poi sul passo falso nel derby di qualche giorni fa: «Le Fiamme Oro hanno approfittato di un nostro calo di concentrazione. Siamo stati puniti dalla mancanza di esperienza nel giocare a un certo livello».

Rincara la dose il tecnico Cococcetta: «La voglia di batterci non ci manca e su questo dobbiamo insistere per costruire la prestazione di squadra».