Rugby, la Lazio paga i troppi infortuni. Serve una “sterzata”

I biancocelesti di De Angelis e Mazzi hanno perso con il Calvisano e sperano di rifarsi con il Rovigo

0
289
La Lazio Rugby sfida il Prato dell'ex Pratichetti

Archiviata la sconfitta per 38-13 contro il Calvisano, la Lazio Rugby si prepara per la sfida di Rovigo. Una gara certamente non semplice quella che si presenta all’orizzonte del quindici romano.

Contro la terza forza del campionato i biancocelesti del duo De Angelis-Mazzi saranno chiamati a una prova d’orgoglio per ottenere punti pesanti, che permetterebbero alla Lazio di allontanarsi dalle zone basse della classifica.

«Ci aspettiamo una partita dura – spiega l’assistente allenatore Giampiero Mazzi -. Il Rovigo è una formazione di alto livello, costruita per giocarsi le proprie carte per i play-off e lo scudetto. Per noi non sarà facile, ma andiamo in campo per fare la nostra partita».

«Già sabato scorso contro il Calvisano ho visto dei miglioramenti – aggiunge -. Nonostante la sconfitta abbiamo avuto un buon possesso dell’ovale. Nel momento di concretizzare le azioni spesso commettevamo degli errori gratuiti, e il Calvisano ne ha approfittato. Se andiamo ad analizzare le loro mete si nota che tre sono nate da una serie di nostri errori. Limitare gli sbagli è un punto su cui lavorare».

Un bilancio che sinora non premia i colori biancocelesti. La Lazio si presenta all’appuntamento con la sesta giornata, al nono posto in classifica con sei punti, frutto di una sola vittoria, ottenuta contro la Capitolina.

«L’inizio di stagione è al di sotto di quelle che erano le nostre aspettative – continua Mazzi -. In alcune partite, come ad esempio nel derby contro le Fiamme Oro, non siamo riusciti a gestire il risultato dopo un primo tempo chiuso in vantaggio».

«Va detto – conclude – che abbiamo una lunga serie di infortunati, giocatori che contiamo di recuperare adesso che il campionato effettuerà una sosta. Comunque la società rimane fiduciosa. In settimana i ragazzi si applicano al meglio, siamo sicuri che i risultati arriveranno».

(Foto Pizzi)

È SUCCESSO OGGI...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Cerveteri, sarà intitolata a Gianluca Pennacchi la nuova Area Kitesurf a Campo di Mare

Sarà intitolata  alla memoria di Gianluca Pennacchi, kiters tragicamente scomparso in un incidente in mare nel giugno del 2009, la nuova Area Kitesurf di Campo di Mare a Cerveteri. Giovedì 24 agosto alle 18.45, è in programma una piccola...

Incendio sulla strada statale 17, chiuso un tratto: disagi alla circolazione

Anas comunica che sulla strada statale 17 dell’Appennino Appulo Sannitico è provvisoriamente chiuso il tratto dal km 0,000 al km 2,000, nel territorio comunale di Antrodoco in provincia di Rieti, a causa di un...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...

All’Ombra del Colosseo, Gabriele Cirilli in scena con “Live”

Mercoledì 23 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Gabriele Cirilli in scena con il suo Live. “Live” di Gabriele Cirilli, scritto insieme a Maria De Luca, attraversa tutti generi del...