Rugby, Italia-Argentina: Brunel cala il “tris di novità”

0
84
Rugby, l'Italia di Brunel sabato allo stadio Olimpico di Roma affronta l'Argentina

Sono tre le novità che Jacques Brunel metterà in campo nel test match contro l’Argentina.

La gara di sabato sarà l’esordio tra i titolari di Tommaso Allan come numero dieci e Michele Campagnaro, inserito come ala. Altra novità prevista dal tecnico francese quella di Barbieri, inserito al posto di Mauro Bergamasco. A sostituire l’infortunato Luca Morisi sarà invece Gonzalo Canale.

Il quindici titolare sarà composto da McLean, Venditti, Campagnaro, Canale, Iannone, Allan, Gori, Parisse, Barbieri, Zanni, Bernabò, Geldenhuys, Castrogiovanni, Ghiraldini e Rizzo. A disposizione: Giazzon, Aguero, Cittadini, Bortolami, Furno, Botes, Orquera, Benvenuti.

«Dopo le prime due partite – commenta Brunel – abbiamo deciso di fare una valutazione di tutti i giocatori, giovani compresi. Da qui l’inserimento nei titolari di Campagnaro e Allan. Fino al prossimo mondiale abbiamo 20 partite e dobbiamo allargare la nostra base. Questo è il momento giusto per farlo».

«Sicuramente abbiamo bisogno di una vittoria ma anche del bel gioco – continua l’allenatore -. Se perdiamo non possiamo parlare di un novembre interessante, dopo un tour estivo andato al di sotto delle nostre aspettative. Affrontiamo una Argentina reduce da un Championship dove, anche se hanno perso tutti gli incontri, sono cresciuti. L’importante per noi sarà tenere il controllo dell’attitudine e chiaramente evitare di essere dietro nel punteggio».

«Partire titolare dà una sensazione diversa – spiega Michele Campagnaro, alla sua seconda convocazione e che a Roma debutterà nel XV ufficiale -. Rispetto alla partita scorsa la tensione è certamente maggiore. Ciò che mi preoccupa di più è il nostro avversario. Sarà una partita dura, molto combattuta. Loro sono forti sulla mischia, ma anche noi e tutto si giocherà lì davanti».

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUL RUGBY DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”22″]