Rugby, le Fiamme Oro ripartono dal Viadana

0
73
Fiamme Oro Rugby, torna il campionato e riparte la corsa della squadra della polizia di stato

Archiviata la pausa per i test match della nazionale, le Fiamme Oro tornano in campo per la settima giornata del campionato di Eccellenza. Per Benetti e compagni il torneo riprende con la difficile trasferta in casa del Viadana, attualmente al quinto posto in classifica, con sedici punti, quattro in più dei rivali di turno.

Una sfida che per i cremisi arriva in un momento certamente positivo. Nella vittoria dello scorso 9 ottobre contro il Petrarca Padova, le Fiamme Oro hanno messo in campo una prova di alto livello, imponendo il proprio gioco all’ex capolista e conquistando una vittoria importante per 28-15, che ha permesso al quindici della polizia di stato di consolidare l’ottavo posto in classifica.

Ma adesso c’è da pensare alla gara di Viadana. «Ci aspettiamo una partita difficile – commenta l’allenatore Pasquale Presutti -, il Viadana è una formazione di alto livello, attrezzata per arrivare nella fase finale del campionato».

«Sicuramente – aggiunge il coach – dobbiamo affrontare questa sfida con la massima attenzione. La vittoria nell’ultima giornata contro il Petrarca ci ha dato grande morale, e questo si è visto anche nelle settimane successive, con i ragazzi che si sono allenati al meglio».

«Se vogliamo giocarci le nostre carte – termina Presutti – anche a Viadana dobbiamo fare una partita sulla falsa riga di quella messa in campo contro il Petrarca, fondamentale sarà mettere in campo la massima attenzione, mantenere la gestione dell’ovale e sfruttare tutte le occasioni che si presenteranno in campo».

La sosta ha permesso alle Fiamme Oro di recuperare alcuni giocatori infortunati, primo tra tutti il tallonatore Giuseppe Cerqua. Unica assenza per la formazione di Presutti quella del pilone destro Laert Naka.

(Foto Pizzi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUL RUGBY DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”22″]