Rugby, Lazio-Fiamme Oro il derby che vale la testa della classifica

0
130
Rugby, Fiamme Oro e Lazio altro derby nel trofeo d'Eccellenza

Il Trofeo Eccellenza di rugby, l’ex Coppa Italia, è al giro di boa ed è pronto a scaldarsi ancora una volta con un derby tutto romano.

Sabato allo ore 14.30 sul campo dell’Acqua Acetosa, la capolista Fiamme Oro, 10 punti in classifica, va ospite della Lazio, che invece di punti ne ha 5. Una sfida quindi che potrebbe consentire ai biancocelesti di agguantare il team della polizia di stato in testa alla classifica del mini girone, tenendo a debita distanza l’Unione Capitolina (ultima a zero punti).

«Scendiamo in campo per fare la nostra buona partita e per cercare di recuperare qualche punto alle Fiamme – ha detto coach De Angelis -. Abbiamo bisogno di allungare la striscia positiva, sia in termini di prestazioni che di risultati, soprattutto nell’ottica della partita col Viadana alla ripresa del campionato».

In casa biancoceleste c’è la grande novità del ritorno a numero nove di Davide Bonavolontà, reduce da un lungo infortunio. Non ci sarà lo squalificato Gerber, al suo posto Tartaglia. Bruno e Di Giulio, al rientro dalla parentesi con la Nazionale under 20, saranno le due ali.

I cremisi schiereranno in prima linea Fabio Cocivera, Giuseppe Di Stefano e, come tallonatore, capitan Giuseppe Cerqua, al rientro dal primo minuto. In seconda scenderà in campo l’accoppiata Alberto Cazzola-Luca Mammana. Regia affidata a Simone Marinaro e Carlo Canna. Nel XV titolare anche Marcello De Gaspari.

Presutti non si fida e avverte i suoi: «Il Trofeo Eccellenza per noi è importante e intendiamo onorarlo al massimo. La sfida che ci attende non è delle più facili, anzi. Cercheremo come sempre di dare il meglio come in ogni partita che affrontiamo. Non mollare mai e mantenere sempre alta la soglia dell’attenzione: questi sono i nostri obiettivi primari».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUL RUGBY DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”22″]