Equitazione, Longines Global Champions Tour allo stadio dei Marmi

Da giovedì 8 a domenica 11 settembre, probabili le presenze di Jessica Springsteen, figlia di Bruce, Athina Onassis e Georgina Bloomberg

0
4565
Foto Paolo Pizzi

Lo Stadio dei Marmi torna a fare da scenario alla Longines Global Champions Tour. Dopo il successo dell’edizione del 2015, la rassegna equestre ideata da Jan Tops torna nella Capitale e sceglie ancora una volta il Foro Italico come sede della propria kermesse, che in questa edizione si svolgerà da giovedì 8 a domenica 11 settembre.

A fare gli onori di casa nella conferenza di questa mattina al salone d’onore del Coni, il presidente Giovanni Malagò, insieme all’ideatore del circuito Jan Tops, il capo di Coni Servizi Franco Chimenti e il presidente della Federazione Italiana Sport Equestri Cav. Vittorio Orlandi.

Come è stato per l’anno passato anche l’edizione del 2016 si prevede ricca di star e celebrità del mondo dell’equitazione e non solo. Al momento sembra infatti probabile la partecipazione di personaggi noti come Jessica Springsteen, figlia di Bruce Springsteen e Patty Scialfa, Athina Onassis, Georgina Bloomberg ed altri ancora da confermare, che sabato 10 settembre si sfideranno nel momento clou del gran premio, con prima manches alle ore 15, e seconda alle 17.

«Siamo felici di tornare ad ospitare una kermesse come il Global – spiega il presidente del Coni Malagò -. Questo per noi è un altro fiore all’occhiello che arricchisce tutti gli eventi che ogni anno organizziamo negli spazi del Foro Italico».

Le novità per l’edizione 2016 non riguardano solamente il programma, allungato di una giornata rispetto alle 3 del 2015, con il giovedì dedicato a un gran premio di seconda categoria. Quest’anno però debutterà anche a Roma una nuova competizione, la Team competition, con dodici squadre che, domenica, metteranno in campo due cavalieri per affrontare la tredicesima tappa di questo nuovo circuito, dove la squadra dei “Roma Gladiators” al momento al quarto posto della classifica generale dietro alle formazioni di Valkerswaard, Monaco e Anversa, proverà la scalata del podio schierando con molta probabilità un binomio di tutto rispetto formato da Laura Kraut, protagonista già questa primavera al concorso di Piazza di Siena, e Laura Renwick.

Sarà invece con molte probabilità assente Nick Schelton, campione olimpico, che ancora non ha sciolto la sua riserva. A chiudere la rassegna, come succede per il Piazza di Siena saranno i lancieri di Montebello con il loro carosello.

Confermata invece per il pubblico la possibilità di occupare in modo gratuito le tribune dello Stadio dei Marmi, stadio a cui verrà data una attenzione particolare per danneggiare nella maniera minore possibile la pista di atletica che viene abitualmente usata dagli appassionati romani per i loro allenamenti.

Paolo Pizzi

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Terracina, Eurofighter precipita in mare: morto il pilota, paura tra gli spettatori

Drammatico incidente ieri a Terracina: un velivolo Eurofighter del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare è precipitato in mare nella fase finale del suo programma di volo. L'aereo stava effettuando una sorta di cerchio, quando invece di rialzarsi...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.

La nuova truffa: caffè corretto con benzodiazepine per rapinare

E’ partita dalla denuncia di un anziano, l’indagine, svolta dagli investigatori della Polizia di Stato del compartimento Polfer per il Lazio e del commissariato Università, e che ha portato all’arresto di un uomo di...

31enne romana molestata mentre va a fare colazione al bar

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 34enne algerino e un 46enne tunisino, irregolari in Italia e con precedenti, con l’accusa di “violenza sessuale” nei confronti di una 31enne romana. Ieri mattina, la...

Il pusher cambio casa: preso insospettabile a Valmontone

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 55enne italiano, disoccupato e con precedenti,...