F1, prima vittoria in carriera per Bottas in Russia davanti a Vettel e Raikkonen

0
661
F1, Hamilton vince in Cina davanti a Vettel. Verstappen terzo, Raikkonen quinto

Benvenuto nel club!” avrà probabilmente detto Sebastian Vettel a Valtteri Bottas, dopo che questi ha portato in trionfo la sua Mercedes sul circuito del villaggio olimpico di Sochi, in Russia.

Una gara condotta magistralmente dal finlandese, che dopo aver bruciato entrambe le Rosse al via ha resistito al continuo tira-e-molla con il quattro volte campione del mondo, e con il quale ha concluso praticamente in volata.

Una vittoria che ridimensiona fortemente il giovane pilota, che ha dimostrato di poter puntare anche lui al tavolo dei grandi, mentre la Ferrari riconferma la sua gran forma piazzando Vettel e Raikkonen in seconda e terza posizione. Grandissima delusione invece per Lewis Hamilton, che, apparso spento per tutta la gara, ha concluso solo quarto, molto lontano dal suo compagno di scuderia, e che ora si trova a 13 punti di distacco da Vettel in classifica generale.

La gara

A parte la sorpresa alla partenza con lo scatto fulmineo di Bottas gli unici momenti degni di nota del Gran Premio sono stati il ritiro di Fernando Alonso (McLaren-Honda) durante il giro di formazione a causa di un problema tecnico, un incidente al via tra Romain Grosjean (Haas-Ferrari) e Jolyon Palmer (Renault) che ha portato all’entrata in scena della Safety Car e un guasto ai freni per Daniel Ricciardo (Red Bull-TAG Heuer) che lo ha costretto a parcheggiare la sua auto ai box.

Dopo la ripartenza la gara è proseguita in modo tranquillo, con Valtteri che ha gestito il suo vantaggio su Vettel fino alla bandiera a scacchi, con una piccola nota di polemica nel finale a causa dei problemi di doppiaggio su Felipe Massa (Williams-Mercedes) subiti dal tedesco.

Ottima prestazione per Kimi Raikkonen, che dopo essere stato vicinissimo al suo compagno di scuderia per tutto il weekend è tornato finalmente sul podio (l’ultimo risaliva al Gran Premio d’Austria dello scorso anno).

Corsa mediocre per Lewis Hamilton (Mercedes), quarto dopo aver lamentato per tutta la corsa problemi di vario tipo. Un fine settimana quello di Sochi assolutamente da dimenticare per il tre volte campione del mondo, al quale si aggiunge la beffa della straordinaria vittoria di Bottas, che in Bahrein due settimane fa era stato costretto a lasciar passare l’inglese sotto ordine della squadra.

Da segnalare la grande gara della Force India, che è giunta al traguardo in sesta e settima posizione con Sergio Perez ed Esteban Ocon, consolidando il suo ruolo di quarta forza del campionato.

Considerazioni a caldo

Il Gran Premio di oggi è stato molto significativo in ottica mondiale: grazie al suo ottimo piazzamento Vettel ha allungato ulteriormente in classifica su Hamilton, portandosi a 86 punti, contro i 73 del suo diretto rivale al titolo. Ma soprattutto, con la sua prima vittoria in carriera Valtteri Bottas ora si trova a 63 punti, a soli 10 di distacco dall’altro pilota Mercedes e a 23 dal leader in classifica. Nel Mondiale Costruttori le Frecce d’Argento sono di nuovo in testa, anche se di un solo punto rispetto alla Ferrari.

Il prossimo Gran Premio si svolgerà in Spagna, a Barcellona, su una pista dove si prevede una grande lotta tra la Casa di Stoccarda e quella di Maranello. La Red Bull, deludente fino a questo momento, spera di trovare il riscatto sul tracciato dove l’anno scorso Max Verstappen (solo quinto a Sochi) ha conquistato una clamorosa vittoria alla sua prima con la scuderia austriaca, mentre giungono voci sempre più insistenti di un possibile divorzio anticipato tra Fernando Alonso, sempre più proiettato in ottica Indianapolis, e la McLaren-Honda, ormai ai ferri corti a causa delle scarse prestazioni dovute al mediocre motore giapponese.

ORDINE DI ARRIVO GP RUSSIA

1) Valtteri Bottas (Mercedes GP)

2) Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari)

3) Kimi Raikkonen (Scuderia Ferrari)

4) Lewis Hamilton (Mercedes GP)

5) Max Verstappen (Red Bull-TAG Heuer)

6) Sergio Perez (Force India-Mercedes)

7) Esteban Ocon (Force India-Mercedes)

8) Nico Hulkenberg (Renault)

9) Felipe Massa (Williams-Mercedes)

10) Carlos Sainz jr. (Toro Rosso-Renault)

CLASSIFICA PILOTI

1) Sebastian Vettel (Ferrari) 86 pts.

2) Lewis Hamilton (Mercedes) 73 pts.

3) Valtteri Bottas (Mercedes) 63 pts.

4) Kimi Raikkonen (Ferrari) 49 pts.

5) Max Verstappen (Red Bull-TAG Heuer) 35 pts.

CLASSIFICA COSTRUTTORI

1) Mercedes GP 136 pts.

2) Scuderia Ferrari 135 pts.

3) Red Bull-TAG Heuer 57 pts.

4) Force India-Mercedes 31 pts.

5) Williams-Mercedes 18 pts.

Simone Pacifici

È SUCCESSO OGGI...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...
MONTEROTONDO

Roma, controlli nei luoghi della movida: denunce e locali sanzionati

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ponte Milvio, supportati da Carabinieri del N.A.S., del Nucleo Ispettorato del Lavoro e delle unità...
droga, arresti, cocaina, eroina, hashish, frascati, tor vergata, carabinieri

Castelli Romani, 4 persone arrestate nel fine settimane

Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Velletri, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrastato dei reati perpetrati soprattutto nelle ore serali e notturne,...

Lite tra vicine finisce a colpi di pistola: un arresto

La lite, avvenuta ieri sera in un condominio di via Motta Camastra, al Casilino, sfociata in un tentato omicidio, è nata probabilmente per futili motivi. A scatenare la violenza  banali rancori tra vicini protrattisi...

Violento scontro a Roma su via Cristoforo Colombo: traffico in tilt

Bruttisimo incidente stradale su via Cristoforo Colombo in direzione Ostia. Due le moto coinvolte. Il sinistro, secondo le prime ricostruzioni, si è verificato sulla carreggiata centrale all'altezza di via di Acilia, che è momentaneamente chiusa in...