1° Mezza Maratona di Roma: il conto alla rovescia e tutte le curiosità

Domani, alle 21, oltre 7000 runner in piazza del Popolo

0
546

Tra 24 ore a Roma si farà la storia del running. Alle 21, da Piazza del Popolo, oltre 7.000 runner provenienti da 54 nazioni parteciperanno alla 1° Mezza Maratona di Roma e alla 11° CorriRoma di 10 chilometri. Due eventi unici al mondo, perché si correrà di notte passando attraverso i luoghi simbolo della storia millenaria della Capitale.

Dopo la partenza, si transiterà in via del Corso, via del Tritone, via Nazionale, Piazza Venezia, via dei Fori Imperiali, Piazza del Colosseo, via di San Gregorio, viale Aventino, via dei Cerchi con vista sul Circo Massimo, Piazza della Bocca della Verità, via del Teatro di Marcello, Piazza Venezia, via del Corso, via di Ripetta, Piazza Augusto Imperatore e Passeggiata di Ripetta.

Un percorso di grande fascino che, abbinato alla causa solidale sposata dagli organizzatori, quella di Save the Children, ha attirato runner da ogni regione italiana e dall’estero, tanto che le richieste di iscrizione sono state oltre 9.000 per i 7.000 posti disponibili.

AL VIA ANCHE I DUE VINCITORI DELLA MARATONA DI ROMA FIACCONI E DI CECCO

Le due gare di domani sono organizzate dalla Maratona di Roma, l’evento di running più prestigioso d’Italia sia per numero di partecipanti che per risonanza mediatica internazionale e indotto economico generato. E al battesimo della 1^ Mezza Maratona di Roma non potevano mancare i due vincitori italiani della Maratona di Roma più noti: Franca Fiacconi (vincitrice nel 1998) e Alberico Di Cecco (vincitore nel 2005). Due presenze eccellenti, che saranno in gara per riprovare a distanza di anni l’emozione di correre nella Città Eterna. Per quanto riguarda invece la gara tecnica, tra i più accreditati per il successo in campo maschile ci sono i ruandesi Primien Manirafasha e Pontien Ntawuyirushintege, e l’etiope Biniyam Senibeta Adugna. In campo femminile, invece, spiccano i nomi della keniana Moraa Winfridah Moseti,capace di cancellare il record del tracciato della mezza di Varenne all’azzurra Valeria Straneo, e di Mary Joy Tabal, prima atleta filippina a partecipare ad una maratona olimpica (Rio 2016).

NUMERI E CURIOSITA’: 1.750 DONNE IN GARA, L’84ENNE RAO E’ IL PIU’ ANZIANO

Domani saranno più di 7.000 i runner in gara. Un dato che colloca l’evento al quarto posto tra le corse su strada agonistiche più partecipate d’Italia dopo Maratona di Roma, Roma-Ostia e Firenze Marathon.

I paesi di provenienza degli iscritti alla mezza maratona sono 54314 di altre nazioni e circa 4.700 dall’Italia. Germania (36), Spagna (32), Stati Uniti (29), Gran Bretagna (25),  Polonia e Francia (18) sono i paesi più rappresentati. Da fuori regione sono oltre 1900 (40,5%). La Puglia guida la classifica con 461 iscritti, seguita dalla Campania con 307, Lombardia 158, Toscana 152 e Abruzzo 150. Alla CorriRoma, invece, sono 1300 i partecipanti del Lazio, circa 600 da fuori regione e oltre 100 dall’estero.

Le donne sono 1.750 (1.020 solo alla mezza maratona), mentre gli uomini sono circa 5.300. Il più anziano in gara è Antonio Rao, runner romano di 84 anni.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...