Rally di Roma Capitale, si scaldano i motori per la quinta edizione

0
430

Presentato oggi in Campidoglio a Roma il 5° Rally di Roma Capitale la gara valida come tappa del Campionato Europeo Rally FIA, del Campionato Italiano Rally e del Coppa Italia – Campionato Regionale.

La gara capitolina, in programma dal 15 al 17 settembre 2017, coinvolgerà ben 36 Comuni e quasi 1000 chilometri di percorso  in questa edizione che con 12 prove speciali si preannuncia molto spettacolare.

L’evento, organizzato da Motorsport Italia e coordinato del pilota romano Max Rendina, vedrà protagonista un vasto territorio del Lazio con le prove speciali che si terranno a Roma e in molte località a sud della capitale fino ad arrivare alla cittadina di Pico per un appuntamento che sarà anche un’opportunità per la valorizzazione delle bellezze naturalistiche e storiche dei luoghi coinvolti dalla gara.

Una doppia validità che rende questa edizione del Rally di Roma Capitale uno degli appuntamenti di motorsport più importanti d’Italia e reso possibile grazie alla passione ed alla professionalità del suo ideatore Max Rendina pilota di rally di fama internazionale.

Questa edizione del Rally di Roma Capitale è anche la penultima tappa sia del Campionato Italiano che del FIA European Rally Championship e potrebbe quindi decidere le rispettive vittorie per la lotta al titolo nei due campionati.

Si preannuncia quindi un evento ricco di emozioni e spettacolarità che catalizzerà l’attenzione un pubblico internazionale grazie anche ad importanti coperture mediatiche sia a livello nazionale che internazionale. Particolare attenzione del canale sportivo Eurosport con una produzione televisiva dedicata al FIA European Rally Championship con  servizi su 3 canali visibili in 54 paesi in Europa con un totale di 136 milioni di utenti.

Primo appuntamento venerdì 15 settembre nel centro storico di Roma proprio di fronte all’affascinante monumento della Bocca della Verità che farà da cornice alla cerimonia di partenza degli equipaggi.

Sempre il 15 settembre le vetture si sposteranno all’Eur per lo svolgimento dell’emozionante prova spettacolo.

Ad ospitare le sfide uno contro uno dei piloti in gara nella prova spettacolo sarà il Colosseo Quadrato la location storica di quest’appuntamento che si trasforma per l’occasione in una vera e propria arena dei motori.

Il gran finale con la cerimonia di premiazione dei vincitori si svolgerà domenica 17 settembre nella splendida cornice del Pontile di Ostia sul litorale di Roma.

 

 

 

 

“Il Rally di Roma Capitale vedrà la Città di Roma e il Lazio accogliere sportivi da tutto il mondo in questa edizione che vedrà la partecipazione di piloti italiani ed internazionali – ha detto Max Rendina ideatore del Rally di Roma Capitale –. Ci prepariamo a far vivere agli appassionati e non solo, una  memorabile edizione con un  prestigio internazionale veramente meritato e conquistato con il duro lavoro e la professionalità di tutto lo staff. Oggi quest’appuntamento rappresenta un punto di riferimento, un esempio concreto di come un evento  possa convivere con il territorio portando non solo il prestigio di una gara internazionale ma anche energie e risorse preziose in chiave turistica. Mi auguro che questa gara sia per tutti un momento di divertimento e di gratificante sfida sportiva e  ringrazio tutti coloro che hanno concretamente collaborato all’organizzazione di questa edizione”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...