Ss Lazio, Dario Argento e un finale horror da “profondo (giallo)rosso”

0
596
Ss Lazio, Dario Argento e il finale horror per la Serie A con lo scudetto all'As Roma

Chissà se i tifosi laziali la pensano come lui. Dario Argento il re dei film horror, laziale doc se ne è uscito ai microfoni del programma “La Zanzara” su Radio 4 con una frase che lascia pensare.

SCUDETTO – «Da romano sono contento se la Roma dovesse vincere lo scudetto sulla Juventus» ha detto il regista, esprimendo quindi la sua preferenza su un ipotetico titolo da assegnare.

Meglio lo scudetto sul petto dei cugini che su quello dei bianconeri, ha detto da tifoso della Lazio con orgoglio.

SU LOTITO – Poi parlando del presidente Claudio Lotito, Dario Argento lo ha definito «un po’ pagliaccesco» e in un film gli offrirebbe una parte in una «commedia all’italiana». È in questo genere che secondo il regista Lotito si potrebbe esprimere al meglio.

NEL SEGNO – Insomma da un laziale doc una frase del genere non ce la saremmo aspettati, di solito piuttosto che vedere i cugini trionfare è sempre meglio augurarsi una vittoria degli avversari.

Ma il maestro del brivido, tra l’altro nato a Roma, ha spiazzato tutti: per i tifosi della Lazio lo scudetto alla Roma sarebbe un finale horror, thrilling per la Serie A.

E se vogliamo parafrasare con i suoi vecchi film possiamo citare: Inferno, Trauma o Tenebre per definire lo stato dei biancocelesti, Profondo rosso o Giallo per quello dei cugini. Non ha fatto torto a nessuno.

 

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]