Calciomercato Lazio, Klose è una rosa con le spine. Clasie nel mirino

Lotito e Tare hanno per le mani anche la trattativa con Wesley Hoedt. Scambi in vista con il Parma, Cataldi e Biglia corteggiati

0
276
SsLazio_calciomercato_Klose_clasie hoedt paletta

Tempo di bilanci in casa Lazio in questa fine di dicembre, ma soprattutto il bilancio riguarda il mercato, chi entra e chi esce dalla rosa a disposizione di mister Stefano Pioli.

CASO KLOSE – Si comincia da una certezza, ma anche da una rosa piena di spine. Miroslav Klose ha detto che resta, mettendo però in chiaro alcuni punti con Pioli, ovvero facendo delle richieste.

A Die Welt, l’attaccante ha spiegato: «Non posso dire di essere soddisfatto. Ho rinnovato con la Lazio perché voglio giocare e penso che posso aiutare la squadra. Per entrare in condizione, ho bisogno di giocare due o tre partite di fila. Ma se entro per meno di un tempo, non riesco ad entrare in ritmo partita. È inutile. Finora sono rimasto tranquillo. Mi sentirei male se non trovassi spazio».

Pioli è avvisato e sa bene quello che Klose vuole, Miro è un professionista, le sue dichiarazioni lo dimostrano, insomma una rosa bella, ma anche con qualche spina.

ACQUISTI – Per la difesa Lotito e Tare stanno seguendo Wesley Hoedt, che gioca in Olanda, ma che sembra difficile averlo già a gennaio. Il 20enne è probabile che possa arrivare a giugno. Intanto ci si muove su altri fronti, anche in uscita. Cataldi, che Pioli vorrebbe a Formello, è corteggiatissimo dall’Empoli, che avrebbe chiesto anche il prestito. Il Parma ha messo in uscita il difensore Paletta, da tempo inseguito dalla Lazio, e ci sarebbe l’ipotesi di uno scambio con Novaretti o Gonzalez.

IN FUTURO – Biglia non si muoverà fino a giugno, ma in estate potrebbe davvero andar via perché le richieste sono tante e arrivano anche da club importanti come Real Madrid e Psg. Ovviamente per lui si parla di una cifra di circa 30 milioni di euro. A Lotito farebbero comodo per poi prendere su Jordy Clasie (23) del Feyenoord.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...