Calciomercato Lazio, la richiesta di Pioli per il ruolo di attaccante

Tanti i nomi papabili per il reparto avanzato biancoceleste. Intanto c'è l'addio di Novaretti, mentre Braafheid rinnova

0
188
Calciomercato Lazio, Fabio Borini in cima ai desideri di Pioli?

La Lazio saluta un difensore e si prepara ad accogliere un nuovo attaccante. Il club biancoceleste ha infatti risolto il contratto dell’argentino Diego Martin Novaretti, ma il vero nodo della società biancoceleste è trovare un attaccante.

NOVARETTI – Il difensore argentino classe ’85 si libera dalla Lazio e potrebbe andare a giocare in Messico come ormai si vocifera da più parti. La cessione di Novaretti frutta alla Lazio circa un milione di euro.

Pronto invece alla firma per il rinnovo Marchetti, emerge qualche dubbio sul futuro di Mauri e Radu. Tutto risolto per Edson Braafheid, che resterà alla Lazio fino al 2016.

ATTACCO – Per alcuni media italiani non è poi così fondata la voce che arriva direttamente dall’Argentina di un possibile ritorno di Osvaldo nella capitale, ma sponda laziale. Di sicuro serve un riforzo davanti che sia agile, che sappia giocare come prima punta ma anche sulla fascia esterna.

Insomma un giocatore diverso da Klose e Djordjevic. Pioli potrebbe aver fatto anche un nome a Tare, resta calda la pista Borini del Liverpool (10 milioni), anche perchè il giocatore vuole una chance importante e in Inghilterra non gioca con costanza.

TUTTI I PAPABILI – Qualcuno continua a fare il nome di Pato, che fra pochi mesi potrebbe liberarsi a parametro zero, ma rimbalzano voci anche da altri paesi: dalla Turchia si parla di Cedric Bakambu del Bursaspor, francese classe ’91; c’è anche Yilmaz del Galatasaray; Pazzini è svincolato.

Ultimo ma solo in ordine di voci circolanti Graziano Pellè attaccante del Southampton e della Nazionale italiana. Chi la spunterà?

 [form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...