SS Lazio, Inzaghi sceglie la difesa a 3. Marchetti ko, Keita in panchina

Il mister biancoceleste opta per una squadra più accorta. Basta e Lukaku esterni di centrocampo, Immobile unica punta con Felipe Anderson alle sue spalle. Il portiere non recupera e in porta ci sarà Strakosha. Il senegalese asso nella manica

0
1275
Ss Lazio, Basta

Il derby non è una gara come le altre. Si sa, la città di Roma aspetta con ansia la doppia sfida ogni stagione. Il sorteggio del tabellone della Coppa Italia ha regalato anche le due semifinali e così stasera all’Olimpico Lazio e Roma si sfidano nella gara d’andata.

Inzaghi dovrà fare i conti con pesanti assenze. Oltre agli squalificati Patric, Radu e Lulic, non ci sarà nemmeno Federico Marchetti. Il problema al menisco e la gastroenterite che lo hanno colpito la scorsa settimana non sono state superate e così stasera tra i pali toccherà a Strakosha.

Inzaghi ha deciso di rivoluzionare il modulo e passerà dal 4-3-3 a un più coperto 3-5-1-1. La Lazio gioca in casa e non subire gol, che nel doppio confronto valgono doppio in caso di parità, è la priorità. In difesa dopo quasi due mesi torna Bastos dal primo minuto.

L’angolano completerà il tris di centrali insieme a de Vrij e Wallace, preferito per velocità e caratteristiche a Hoedt. Il brasiliano avrà voglia di rivincita dopo l’errore della stracittadina di campionato. Sulla linea mediana Basta e Lukaku saranno gli esterni a tutta fascia, mentre Milinkovic Savic completerà il centrocampo con Biglia e Parolo. Il serbo avrà anche il compito di inserirsi e di sfruttare la sua altezza nei duelli aerei soprattutto contro Fazio.

Felipe Anderson giocherà come trequartista con la possibilità di svariare su tutto il fronte, mentre Immobile sarà l’unica vera punta di ruolo. Keita Balde Diao partirà dalla panchina con la possibilità di essere lanciato nel corso del match. Questa mossa permetterà a Inzaghi di avere un asso nella manica importante per cambiare in corsa il match.

La Lazio non vince una stracittadina dal 26 maggio 2013, un digiuno troppo lungo. Con il forfait di Marchetti e le squalifiche di Radu e Lulic, le aquile scenderanno in campo senza reduci di quella sfida, ma soprattutto con undici giocatori che non hanno mai vinto il derby. Che non sia stasera la volta buona?

Antoniomaria Pietoso

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

As Roma, Totti cercato in Giappone: il Tokyo Verdy lo vuole in campo

Al Giappone piace Francesco Totti. E questa non è una novità, data la fama dell'ex numero 10 giallorosso in tutto il mondo. Ma c'è chi fa sul serio per portarlo nel Sol Levante e...
gemelli

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico

Paura questa mattina al policlinico di Roma Agostino Gemelli. Un uomo seduto sul cornicione del tetto del decimo piano ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Quando i poliziotti del commissariato Monte Mario sono saliti,...

Rock In Roma, Alter Bridge in concerto nella capitale: cambio di location

Cambio di location per le date italiane della rock band Alter Bridge, previste a Roma e Milano. I due concerti del gruppo capitanato da Myles Kennedy, originariamente schedulati al Postepay Sound Rock in Roma...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...

Prima la lite, poi la feroce aggressione a colpi di bastone: choc a Passoscuro

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 61enne già noto alle Forze dell’Ordine dimorante a Fiumicino, nella frazione Passoscuro, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere per i reati di...