Calciomercato Lazio: occhi su Gonzalo Rodriguez, Taison e Papu Gomez

Il Milan sonda il terreno per Biglia e Keita, ma Lotito chiede 55 milioni. Stefan de Vrij verso la Liga, mentre Milinkovic Savic sarà blindato

0
539
Ss Lazio, Claudio Lotito
Ss Lazio, Claudio Lotito

Non è ancora finita la stagione, ma in casa Lazio si pensa già alla prossima. Il calciomercato entra nel vivo e in casa biancoceleste bisognerà lavorare tanto in estate. Il primo punto da chiarire sarà il futuro di Biglia, de Vrij e Keita.

I tre hanno il contratto in scadenza nel 2018 ed è difficile che rimangano in rosa qualora non si arrivasse alla fumata bianca per il rinnovo. Per l’argentino l’accordo sulle cifre c’è ma manca l’intesa con il procuratore per le commissioni e questo rischia seriamente di mettere in pericolo l’operazione. Situazione diversa, ma comunque complicata, per l’attaccante senegalese. I sedici gol realizzati in stagione hanno acceso i riflettori sul numero 14 e tante big ci hanno messo gli occhi addosso. L’accordo per prolungare il rapporto non c’è e il rapporto con Roberto Calenda, procuratore dell’ex Barcellona, non è roseo. Diverso il discorso dell’olandese intenzionato a fare un’esperienza altrove.

Su Biglia e Keita si sono concentrate le attenzioni del Milan che ieri è venuto a Roma per sondare il terreno per i due. Lotito ha sparato alto chiedendo prima 65 e poi scendendo a 55 milioni. I meneghini, però, non intendono spingersi oltre i 40 e la distanza, almeno per il momento, è troppo ampia. L’estate però è lunga e non sono escluse sorprese.

Il Milan ha anche chiesto informazioni per Sergej Milinkovic Savic, ma la Lazio ha posto il veto sulla cessione del serbo che sarà uno dei pilastri della nuova squadra di Simone Inzaghi. Il club capitolino ha offerto de Vrij, ma i rossoneri, che hanno preso Musacchio, non sono al momento interessati. Sempre in uscita bisognerà valutare la posizione dei tanti giocatori in prestito come Berisha, Cataldi, Kishna, Mauricio e i giovani Palombi e Germoni. È ufficiale il mancato riscatto di Morrison da parte del Qpr che tornerà alla base e dovrà essere piazzato.

MERCATO IN ENTRATA – Poi bisognerà pensare alle eventuali sostituzioni e sui possibili arrivi. Inzaghi ha chiesto una rosa più lunga, con giocatori pronti e tanta qualità per confermarsi ad alti livelli. Il nome caldo è Gonzalo Rodriguez che si svincolerà dalla Fiorentina. All’inizio della prossima settimana ci dovrebbe essere un incontro con il difensore che potrebbe sposare il progetto capitolino. Esperienza e qualità al servizio di una difesa giovane è proprio quello di cui ha bisogno la squadra di Inzaghi.

Con l’Atalanta c’è un discorso aperto legato al riscatto di Berisha. Alla Lazio piacciono Papu Gomez e Freuler e potrebbe essere messo in piedi un maxi scambio con anche Cataldi e Germoni che potrebbero entrare nell’operazione. Occhi poi all’estero con Klaassen, Ramselaar e Taison che sono sul taccuino di Tare. Il mercato inizierà ufficialmente a luglio, ma in casa Lazio già si lavora per costruire la squadra che verrà.

Antoniomaria Pietoso

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...