Calciomercato Lazio, esplode la bomba Keita: lite tra l’agente e Tare

0
710

É esplosa la bomba Keita. L’attaccante senegalese, in partenza dalla Lazio, è stato oggetto di una velenosa polemica tra il suo agente Roberto Calenda e il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare. Una polemica che, probabilmente, avrà come conseguenza la cessione del calciatore. Da chiarire se alla Juventus (la meta preferita da Keita) o al Milan (quella preferita dalla Lazio).

LEGGI ANCHE: TUTTI I DETTAGLI SULLA VICENDA KEITA

Dopo qualche mese di richieste – ha dichiarato Calenda a SKy Sport – siamo stati chiamati dal presidente per la situazione di Keita e ci siamo incontrati. Ci è stato comunicato che la Lazio ha un accordo con il Milan quindi ora siamo sul mercato. Faremo anche noi le nostre valutazioni. Un prezzo per Keita stabilito con la Lazio? Con i biancocelesti è sempre un’utopia… Mai proposto concretamente un rinnovo di contratto“.

Non si è fatta attendere la risposta del ds laziale Igli Tare: “A Keita è stato offerto in tempi non sospetti un rinnovo con cifre da top player“. Immediata la controreplica di Calenda: “Forse Tare ha sbagliato indirizzo…

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...