Lorenzo D’Ercole carica l’Acea Virtus Roma

0
89
«Abbiamo voglia di iniziare questa nuova avventura, sarà una sfida stimolante. Per alcuni di noi sarà la prima esperienza con il doppio impegno campionato-coppa». Parola di Lorenzo D’Ercole.
Il play-maker di casa Virtus Roma descrive il debutto della squadra nell’Eurocup: domani infatti al PalaTiziano (palla a due ore 21) i capitolini ospiteranno i francesi del Gravelines.«Sappiamo – aggiunge il giocatore – che andremo ad affrontare una squadra molto atletica, che punta soprattutto sulle doti fisiche e sulla buona esperienza del proprio roster. Non sarà un avversario facile, ma scendiamo sul parquet per giocarci le nostre carte».Tra i ragazzi a disposizione di Luca Dalmonte c’è proprio “Lollo”, uno dei pochi ad avere sulle spalle un’esperienza internazionale, avendo disputato l’Eurolega con la Montepaschi Siena.«Di quella esperienza ricordo che è stata una stagione lunga e molto intensa – spiega -, con pochissimi riposi e molti viaggi. Nonostante tutto per me è stata un’annata avvincente e stimolante, cosa che sarà anche questa Eurocup con la casacca della Virtus».Una formazione, quella romana, che arriva a questo appuntamento forte della vittoria per 78-75 ottenuta domenica sul parquet di Montegranaro. Una gara dove Lorenzo D’Ercole ha avuto un’importanza fondamentale, soprattutto in chiave difensiva, limitando nel finale Josh Mayo, principale terminale offensivo di Montegranaro.«Esordire con una vittoria è stata una cosa certamente positiva, soprattutto su un campo difficile come quello di Montegranaro, dove molte squadre faticheranno. Siamo soddisfatti per il risultato ottenuto, ma si tratta solamente della prima partita di stagione – termina D’Ercole -. Bisogna lavorare ancora molto per migliorare ogni aspetto del nostro gioco». (Foto Roberto Tedeschi)