Virtus, ko in Eurocup: in difficoltà sotto canestro

I ragazzi di Dalmonte vanno a corrente alternata. Capitan Goss rimprovera i suoi: «Non abbiamo giocato da squadra»

0
141
Virtus Roma, Moraschini in azione contro Bonn in Eurocup

Una prima fase di Eurocup che si chiude con una pesante sconfitta per la Virtus Roma. Contro Bonn la squadra romana mette in campo la propria prestazione peggiore battuta per 85-75.

Dopo un inizio incoraggiante di 11-0 nei primi cinque minuti, la squadra non riesce a reagire al primo tentativo di rimonta dei tedeschi, subendo 35 punti nel secondo parziale e lasciando campo ai rivali.

Il punteggio conclusivo potrebbe trarre in inganno sull’andamento della gara. La formazione romana è riuscita a rientrare sino al -10 in quello che negli Stati Uniti si chiama “garbage time”,  gli ultimi minuti in cui le squadre aspettano solamente la fine del match.

Quella che sta diventando una costante è la difficoltà sotto canestro dei lunghi romani. Anche contro Bonn la squadra ha perso la battaglia al rimbalzo, 41 per gli ospiti contro i 30 conquistati dalla Virtus.

«Non abbiamo giocato come una squadra – commenta il capitano Phil Goss -. Quella vista in campo non è la vera Virtus Roma. Tolti i primi cinque minuti abbiamo giocato individualmente, senza mettere in campo il coraggio e l’orgoglio, senza la giusta energia, e questo si è visto».

Con la coppa ormai quasi del tutto compromessa, a Roma servirebbero quattro vittorie nel girone di ritorno per passare il turno, adesso c’è da pensare al campionato, già dallo scontro di domenica prossima contro la Virtus Bologna.

«Non accetto una prestazione del genere – aggiunge il giocatore capitolino -, dobbiamo fare in modo di valere la maglia che indossiamo. Anche nelle altre partite, quando abbiamo perso, non è mai stato così, abbiamo comunque lottato, provando a rientrare. Dobbiamo chiedere scusa ai nostri tifosi, già contro Bologna posso assicurare che vedranno una Virtus Roma diversa».

(Foto Paolo Pizzi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA VIRTUS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”19″]

È SUCCESSO OGGI...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...
regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...