Eurocup, Virtus ko anche in Francia: occorre una sterzata

0
73
Virtus Roma, Taylor nuovo ko coppa, ora la trasferta a Cremona

Un’altra sconfitta. Non gira assolutamente bene per l’Acea Virtus Roma, un periodo nero, buio, un ammasso di nuvoloni scuri sia in campionato che in Eurocup.

Questa volta la formazione di coach Luca Dalmonte è uscita sconfitta dal campo dei francesi del Gravelines Dunkerque per 74-64. «Il risultato non rispecchia quel che si è visto in campo – dice Dalmonte in una nota della società -. È bugiardo, figlio delle forzature per recuperare degli ultimi due minuti».

«È stata una partita giocata testa a testa – ha detto il tecnico capitolino – con un buon atteggiamento e la disponibilità di tutti i miei ragazzi. Il ritmo offensivo positivo non è stato supportato dalle percentuali al tiro (5/24 da tre). Alla squadra non posso rimproverare nulla. Ora viaggiamo per resettare e ci prepariamo a Cremona».

Già resettare tutto e pensare alla trasferta di Cremona non sarà facile, il cammino in coppa è quasi compromesso, ma a questo punto la Virtus Roma non ha scelte almeno in campionato: deve tornare a vincere, i 6 punti in classifica sono davvero pochi, soprattutto se considerate le sei gare giocate.

Le domande invece che aleggiano intorno alla formazione romana cominciano ad essere tante, e prima o poi bisognerà trovare delle risposte. Ma ritrovare un risultato positivo aiuterà ad avere più coraggio e fiducia, poi bisognerà avere anche un po’ di continuità che dissiperà i tanti dubbi del momento.

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA VIRTUS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”19″]