Disfatta Virtus: ko con Mons, addio Eurocup

L’infortunio di Mbakwe e una prestazione opaca di Hosley non giustificano per coach Dalmonte la sconfitta per un solo punto

0
165
Virtus Roma, delusione per l'uscita dall'Eurocup dopo il ko con Mons

«In questo momento sono certo solo di una cosa. Io non faccio passi indietro». Queste semplici parole spiegano lo stato d’animo di coach Luca Dalmonte dopo la sconfitta europea contro il Mons (61-60) al PalaTiziano, gara che di fatto chiude l’avventura in Eurocup della Virtus Roma.

Un’avventura che si chiude nel peggiore dei modi, con un’altra sconfitta casalinga, la quinta in questa stagione, per giunta contro una squadra arrivata a Roma ancora a zero punti nel girone e già condannata all’estromissione dal torneo continentale.

L’infortunio di Trevor Mbakwe, uscito a metà gara per una contrattura muscolare, non può bastare per spiegare una prestazione del genere della squadra, che dal terzo quarto sino alla fine ha realizzato solamente 22 punti, nove nell’ultimo periodo.

Sul banco degli imputati va Quinton Hosley, autore di sei punti, quattro su tiro libero, anche se l’allenatore della Virtus si rifiuta di accusare i singoli.

«Noi dobbiamo far sì che tutti siano sulla stessa frequenza di intensità e di energia – prosegue l’allenatore -. È chiaro che l’atteggiamento diventa decisivo o irritante, dobbiamo cambiare la nostra faccia perchè così diventiamo irritanti. In situazioni come queste sarebbe comodo per tutti puntare il dito contro un singolo. Chi fa questo sport ha il dovere morale di non cadere in questo tranello».

La cosa più preoccupante è che lunedì, al PalaTiziano, arriverà quella Armani Milano, formazione che sta cercando la propria identità, e che solo poche settimane fa ha ampliato il proprio roster acquisendo Gani Lawal, giocatore tra i protagonisti del secondo posto della Virtus della scorsa stagione.

«Alla squadra – conclude Dalmonte – ho detto che noi ci siamo messi in questa situazione e noi ne usciremo fuori. Possiamo trovare una stabilità solamente se dentro di noi ognuno esprime una critica verso se stesso, piuttosto che cercare le responsabilità di altri dietro cui nascondersi».

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA VIRTUS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”19″]

È SUCCESSO OGGI...

Torna a Nemi la sagra delle fragole

Torna un appuntamento imperdibile la Sagra delle fragole di Nemi, dal 27 maggio al 4 giugno, tra le più blasonate e conosciute sagre a livello internazionale.   Cittadina deliziosa dei Castelli Romani e soprattutto in estate meta ideale per trovare ristoro dall’afa capitolino...

Zingaretti, da ottobre autisti Cotral diventano controllori

"Da ottobre gli autisti Cotral diventano controllori sul bus. Ce lo avete chiesto in tanti, lo abbiamo fatto". Lo scrive in un tweet il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti commentando la notizia che...
Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...

Rapinano un turista, fermate 5 baby ladre

É rimasto incredulo il turista spagnolo, di 30 anni, che ieri pomeriggio, in piazza Gioacchino Belli, a Trastevere, si è trovato i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante in borghese di...

Malore a un passeggero, metro bloccata

Mattinata di disagi sulla metro di Roma quella di giovedì 25 maggio: in particolare la linea A ha subìto dei forti rallentamenti a causa di un malore di un passeggero alla fermata Arco di Travertino in...