Eurocup, Dalmonte mette in guardia la Virtus

0
44
Virtus Roma, Righetti in azione. Squadra a Berlino senza Taylor

«Le difficoltà della partita saranno sicuramente dal punto vista tecnico, atletico e dell’energia. Berlino è una squadra che ha taglia, atletismo e forza fisica».

Coach Luca Dalmonte ha ben chiaro in mente quello che servirà alla sua Acea Virtus Roma per provare a battere l’Alba Berlino nel match di questa sera di Eurocup.

«Dovremo contrapporre la giusta forza mentale e compensare quello che loro mettono in campo dal punto di vista tecnico – ha aggiunto Dalmonte -. Il loro leader è Logan, al quale si aggiunge un giocatore di organizzazione come Hammonds e diversi lunghi con doppia dimensione. Per pareggiare l’Alba sotto il profilo dell’atletismo e della taglia dovremo mantenere il controllo della situazione grazie all’impatto mentale».

La squadra capitolina è praticamente fuori dai giochi nella competizione europea, ma ha il dovere di giocare al meglio le gare che restano della manifestazione e di affinare l’affiatamento del gruppo. La Virtus, infatti, è riuscita ad alzare la testa in campionato, battendo l’Armani Milano, dopo una serie di prestazioni non proprio esaltanti.

Contro la formazione dell’ex Sasa Obradovic, sconfitta 85-71 all’andata e appaiata nella classifica del girone alla capolista Gravelines, anche se con una differenza canestri inferiore, il team di Dalmonte dovrà fare a meno di Jordan Taylor.

Il playmaker americano non è partito per la Germania perchè nell’ultimo match di campionato ha subito una botta alla spalla e si sta sottoponendo alle terapie mediche.

La Virtus si troverà di fronte Uros Slokar, il lungo sloveno arrivato da poco in casa dell’Alba Berlino e che ha vestito la maglia capitolina nella stagione 2011-2012.

(Foto Roberto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA VIRTUS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”19″]